Perugia, Geriatria Volley, archiviata la stagione

Geriatria Volley

 

Geriatria Volley
Geriatria Volley

CORTONA (AR) – Per evitare il premio fair play hanno fatto di tutto le squadre in campo che a livelli di cartellini hanno terminato il duello in assoluta parità. Per quanto riguarda invece il risultato, Geriatria Volley ha ancora una volta voluto regalare all’avversaria il successo. I malandati hanno comandato il primo set fino al 12-17, il secondo fino al 9-14, ma poi si sono letteralmente inteneriti guardando negli occhi la Corito Free Sport Cortona e l’hanno graziata. Il dominio iniziale è stato merito del sistema di gioco brasiliano, dove ognuno dei vetusti perugini è riuscito ad esprimere al meglio le proprie individualità, poi però la preoccupazione e la pena per i padroni di casa, adombrati ed feriti, ha fatto propendere per una più classica tecnica giapponese… quella del kamikaze. Nulla ha potuto il tecnico Franco Fiscella, tornato in sella per l’occasione ed incredulo davanti a questo cambio di programma, e così il rimescolamento delle carte è servito solamente a conquistare un terzo set che dal 9-18 in avanti ha rischiato di ricalcare i precedenti. Una partita giocata in maniera scorretta sotto il profilo delle proteste che è stata decisa dai differenti punti di vista delle contendenti, e quelli dei toscani hanno pesato maggiormente. Si archivia così in semifinale l’avventura dei geriatri che ora si godono le meritate vacanze. Un torneo quello open maschile Csi che ha messo in evidenza le qualità delle vecchie glorie del capoluogo umbro a cui manca solo un pelo di forma fisica per ottenere maggiori soddisfazioni. Ed è per questo che il preparatore atletico Alberto Ciancamerla ha immediatamente diramato le convocazioni per la seconda metà di agosto, data prevista per la ripresa col metodo fatica e smaltisci. Per rendere ancor più evidenti i frutti del lavoro c’è però da organizzare prima un ultimo evento, la cena di fine stagione, il luogo di svolgimento dell’appuntamento tradizionale risulta fortemente incerto per le candidature presentate da Marco Brunetti e Riccardo Valocchia, le votazioni che emergono dalle urne sembrerebbero favorire quest’ultimo ma pare che l’elezione sia stata vittima di brogli. Staremo a vedere ma nel frattempo sono cominciati i fuochi d’artificio del volley mercato. Scontata la separazione dal regista Francesco Tei, si parla di lui di un definitivo abbandono con chiusura a riccio, ha destato scalpore l’avvicinamento di Maurizio Vannoni alla Omphalos con cui parrebbe aver stretto un rapporto. Anche Giorgio Orazi dovrebbe definitivamente essere allontanato per l’ormai nota relazione in conflitto d’interessi con la Nuova Perugia Volley. Si profila un clamoroso scambio estivo con la All In, le continue insistenti richieste del famigerato Boca di entrare nella famiglia delle vecchie glorie potrebbe realizzarsi con la cessione di Enrico Cavallucci, mentre passerà con certezza al miglior offerente Lucio Maracaglia che i più vorrebbero vendere a peso. La dirigenza comunque si è messa alla ricerca di un massaggiatore per rimediare la situazione di Antonio Cerboni, scioltantonio infatti appare oltremodo integhito da tempo e dal tempo. Nelle ultime ore però una notizia ha tenuto in ansia i veterani. Preoccupa, e non poco, la scomparsa dello sponsor Antonio Bartoccini sulle cui tracce sta indagando la polizia postale coordinata da Fabio Marzi che vuole capire se abbia sottratto i cartellini degli atleti alla società civile. Al termine della competizione l’irresponsabile gruppo coordinato dal direttore sportivo Alberto Aglietti rivolge un pensiero al suo indimenticato fondatore: «Claudio Giri dal 2 aprile scorso non c’è più, è venuto a mancare fisicamente ma il suo spirito vive in tutti noi, non ti dimentichiamo presidente»… to be continued.

CORITO FREE SPORT CORTONA – GERIATRIA VOLLEY PERUGIA = 3-1

(25-22, 25-19, 22-25, 25-16)

CORTONA: Lovari 11, Ceccarelli 9, Lombardini 8, Barbini 7, Francini 2, Mazzoli 1, Palmerini 3, Donzelli, Vanni, Calzini. All. Maurizio Calzini.

GERIATRIA VOLLEY: Spagnolli 13, Valocchia 10, Cavallucci 8, Capparrucci 7, Cerboni 7, Aglietti 5, Ciancamerla 1, Burzigotti, Tardioli, Marzi. All. Franco Fiscella.

Arbitro: Roberto Guerra e Paolo Pocceschi.

CORITO FREE SPORT (b.s. 10, v. 3, muri 8, errori 21).

GERIATRIA VOLLEY (b.s. 11, v. 8, muri 3, errori 45).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*