PERUGIA, CALCIO, INTERVISTA A WALTER NOVELLINO

Walter Novellino
Walter Novellino
Walter Novellino

(umbriajournal.com) PERUGIA – “La Serie B è un serbatoio con tanti giovani di talento. Il presidente Abodi sta lavorando bene”: l’ha detto Walter Novellino, allenatore del Modena, ospite questa mattina al microfono di Massimo Boccucci a “Pezzi da 90” sull’emittente umbra Radio Onda Libera.

Il suo Modena viaggia su buoni livelli: perché vince sempre in casa e non c’è ancora riuscito fuori?

“Ci mancano un pò di fortuna e d’esperienza. Meritavamo di raccogliere qualcosa di più in trasferta. Al Braglia abbiamo il pubblico e i nostri giovani magari si caricano maggiormente”.

Quanto le deve Babacar che sta esplodendo così tanto?

“Ha grosse qualità questo ragazzo, con le giocate e tutto il resto. Non era una battuta la mia quando l’ho definito più forte di Balotelli: non ha avuto il suo percorso e sta crescendo tantissimo. Modena è un ambiente ideale per la maturazione: c’è tranquillità e si punta molto sui giovani”.

Teme che a gennaio glielo possano portare via?

“No, sono sicuro che resterà con noi”.

Il Palermo sta salendo: nessuna sorpresa, no?

“Non ci vuole tanto con quella squadra che ha. Aveva solo bisogno di trovarsi perchè non è facile quando si scende dalla Serie A. Iachini ha portato soprattutto esperienza. Gattuso aveva bisogno di più tempo”.

Il Lanciano con un punto in due partite perde un pò l’effetto rivelazione?

“La squadra abruzzese gioca bene e ha una buona organizzazione con un allenatore preparato. Non sarà una meteora”.

Stasera il posticipo Ternana-Empoli vale molto…

“Ci sarò. Andrò al Liberati perché la sfida è affascinante e prevedo una grande apertissima partita”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*