PERUGIA CALCIO, CAMPLONE SU MATCH CONTRO L’AQUILA

perugia_calcioda ac-perugia.com
(umbriajournal.com) PERUGIA – “Archiviamo Barletta, domani dobbiamo fare tre punti a tutti i costi e per riuscirci sarà fondamentale la testa, tutto parte da lì” Parole di Andrea Camplone nell’odierna conferenza stampa, tenuta stamattina dopo l’ultimo allenamento di rifinitura di una preparazione a quella che gli esperti militari chiamerebbero la madre di tutte le battaglie. “Voglia e attenzione”, questo lo slogan coniato dal mister per la gara di domani contro L’Aquila, che ieri sera si è vista superare dal Pisa, raggiunto sull’1-1 al 90° a Benevento nell’anticipo. Camplone, che non avrà a disposizione i soli Bationò e Aveni, entrambi infortunati, ha dichiarato che sceglierà solo all’ultimo l’undici da mandare in campo – “devono rimanere tutti sotto tensione” – anche se ha anticipato che la linea difensiva dovrebbe rimanere la stessa di domenica. Per il resto ballottaggio tra Vitofrancesco, Nicco e Moscati per i due posti a centrocampo accanto a Filipe, con i primi due favoriti, e con Insigne e Mazzeo, in caso di campo asciutto o Sprocati ed Eusepi, in caso di campo pesante, a far compagnia a Fabinho in attacco. Proviamo, quindi, ad ipotizzare l’undici di partenza puntando su un terreno del “Curi” in buone condizioni: Koprivec; Comotto, Massoni, Scognamiglio, Sini; Vitofrancesco, Filipe, Nicco; Insigne, Mazzeo, Fabinho. A disposizione in panchina Stillo,Conti, Bijimine, Moscati, Mungo, Insigne, Eusepi. Perugia-L’Aquila sarà diretta dal sig. Ivano Pezzuto della sezione di Lecce, coadiuvato dagli assistenti  Emanuele Prenna di Molfetta (quello mandato a…quel paese da Camplone a Prato, tanto per intenderci) e Mohamed Mahmoud Atta Alla Mostafa di Roma 1.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*