PERUGIA BASKET, LA PARTITA CONTRO CAGLI

Sisas Perugia pallacanestro batte Chiusi. comincia nuovo anno con vittoria

PALLON DA BASKET(umbriajournal.com) PERUGIA – Sabato alle ore 18.00 sul proprio campo la Ponte Vecchio è attesa da un confronto di grande importanza: dopo i progressi mostrati a Urbania, i ragazzi di coach Antonelli dovranno vedersela con una formazione che condivide con i ponteggiani la zona caldissima della classifica a quota 2 punti, il Basket Cagli.
Formazione giovane quella allenata da coach Ronolfi, che ha nell’esperienza del lungo Pieri sotto canestro un importante punto di riferimento, e può contare su esterni di talento e ottima produzione offensiva come Sorcinelli (classe ’94) o Velispahic (’94 anche lui). I cagliesi dopo un esordio non male in quel di Gualdo, hanno attraversato un periodo complicato affrontando in serie con Umbertide, Fabriano e Bramante Pesaro, gare nelle quali sono usciti nettamente sconfitti, prima di andare però ad espugnare il campo di Fano con una buona prestazione del promettente lungo Riccardo Rosa.
Nell’ultimo turno Fano ha dovuto arrendersi in casa alla maggiore caratura del Perugia Basket (65-86). “Dovremo mettercela davvero tutta” il commento di coach Antonelli “perchè è chiaro che si tratta di uno scontro diretto tra due formazioni che hanno la permanenza in serie C come obiettivo comune. Noi veniamo dalla trasferta di Urbania, nella quale pur sconfitti abbiamo però dimostrato di poter lottare fino in fondo, a patto di non calare di intensità e concentrazione. Contiamo poi che i nostri tifosi capiscano l’importanza che certe gare hanno nell’arco di una stagione, e quanto sia fondamentale per una formazione così giovane poter contare sul sostegno e sull’incitamento del proprio pubblico”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*