OTTIMA PERFORMANCE DI ANTONIO CEREDA NEL CAMPIONATO ITALIANO GPG A RICCIONE

scherma2(UJ.com3.0) SPOLETO – Dal 1 al 7 maggio si è svolto il Campionato italiano Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini”, tenutosi al PlayHall di Riccione, riservato alle categorie degli under 14, vedendo la partecipazione di più di 3000 atleti provenienti dalle società schermistiche d’Italia. L’Accademia Scherma Spoleto era presente con 28 allievi distribuiti nelle varie categorie di fioretto e spada. Ancora una volta l’Accademia ha ottenuto un importate risultato grazie alla bellissima performance di Antonio Cereda, che ha conseguito un terzo posto nella spada, categoria maschietti (156 atleti partecipanti). Il giovane atleta, definito dalla Federazione Italiana Scherma il portacolori dell’Accademia spoletina, aveva già ottenuto un brillante secondo posto nel Torneo Nazionale di Spada, tenutosi a Napoli il 23 marzo u.s. e in questa occasione ha nuovamente dato lustro all’Accademia Scherma Spoleto dimostrando in pedana, così come affermato dallo speaker della FIS che ha commentato l’assalto di semifinale, “una vasta varietà di colpi, ottime doti di scelta del tempo e tutta la stoffa necessaria per guardare al futuro con un certo entusiasmo”.

Nella stessa competizione meritano di essere menzionati anche le promettenti prestazioni di:

– Alessandro Cini, 15° classificato, nella categoria allievi spada maschile (229 partecipanti)

– Paola Ciamarra, 16° classificata, nella categoria ragazze fioretto femminile (127 partecipanti)

– Federica Petrini, 18° classificata, nella categoria bambine spada femminile (110 partecipanti)

– Chiara Ugolini, 18° classificata, nella categoria ragazze spada femminile (152 partecipanti)

– Teresa Enrico, 22° classificata, nella categoria ragazze spada femminile (152 partecipanti).

– Nicolò Manni, 28° classificato, nella categoria giovanissimi spada maschile (149 partecipanti)

– Paola Ciamarra, 28° classificata nella categoria ragazze spada femminile (152 partecipanti)

Momento d’oro quello che sta vivendo l’Accademia, che in occasione dei Campionati italiani a squadre tenutosi ad Ancona, il 27 aprile, ha visto il passaggio della propria squadra di fioretto passare dalla serie C alla serie B2. La squadra, classificatasi al 5° posto, era composta da Fabio Di Russo, Giacomo Maria Cetrullo, Mauro Garbini e Giulio Mercatali, che hanno dimostrato valenti capacita’ tecniche e grande impegno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*