MOCAIANA GUBBIO, CICLISMO ESORDIENTI, VICONO TASCHINI E COCCHIONI

ciclismo3Mocaiana di Gubbio (Pg) – Sono l’esordiente di primo anno Luca Taschini (Alfina Bike Team) e la donna esordiente Alice Calderini del Team Cycling Città di Castello i vincitori del 3° Memorial Martino Procacci-Trofeo Acqua & Sapone, mentre nel 10° Memorial Matteo Radicchi-Trofeo Acqua & Sapone il successo va all’esordiente di secondo anno Nicola Cocchioni della Nestor Sea Marsciano e alla donna allieva Alessandra Checchini, sempre della Nestor Sea Marsciano. Sono stati questi i verdetti del primo atto della giornata del ciclismo, organizzata dalla Gubbio Ciclismo Mocaiana del presidente Luigi Barbi a Mocaiana di Gubbio in collaborazione con la Pro Loco. Il Memorial Procacci si anima in vista del primo passaggio sotto lo striscione d’arrivo quando Cristian Cirilli dell’Alfina Bike prova ad evadere dal gruppo, che però non gli concede spazio. «Alla conclusione del primo giro il gruppo si è un po’ allargato e allora ho provato ad andare in fuga.

[wzslider autoplay=”true” info=”true” lightbox=”true”]

Quando poi ho visto che dietro avevano rallentato ho insistito sino al traguardo», racconta Taschini alla prima vittoria stagionale. Dietro i corridori, con il fuggitivo ormai irraggiungibile, si organizzano per la volata per il secondo posto vinta da Cristian Cirilli, compagno di squadra del vincitore. Volata generale, invece, per il Memorial Radicchi. Nella prima parte animano la corsa Alex Rellini della Nestor Sea Marsciano e Jacopo Pallotta della Gubbio Ciclismo Mocaiana, ma la vera miccia si accende in vista dell’arrivo quando Leonardo Mosca della Nestor Sea Marsciano prova ad anticipare lo sprint scattando sull’ultimo strappo. Su di lui si riporta Lorenzo Quartucci del Team Cycling Città di Castello, che lancia la volata e proprio sul traguardo viene passato da Cocchioni, alla prima vittoria stagionale. Alla manifestazione sono intervenuti il presidente della Federciclismo umbra Carlo Roscini, il presidente della Pro Loco Mocaiana Pierpaolo Mariotti e Marta Procacci. Ordine d’arrivo esordienti primo anno: 1) Luca Taschini (Alfina Bike Team), 2) Cristian Cirilli (idem), 3) Alessandro Cresca (Team Eurobici Orvieto Ss Lazio), 4) Nicolò Pencedano (Amici del Pedale Gubbio), 5) Raffaele Giorgio (Team Eurobici Orvieto Ss Lazio), 6) Gabriele Sallja (Pedale Senese), 7) Alice Calderini (Team Cycling Città di Castello), 8) Alessandro Nobetti (Uc Petrignano), 9) Matteo Grilli (Bovara Junior Team), 10) Nicolò Galli (Uc Petrignano). Classifica Donne esordienti: 1) Alice Calderini (Team Cycling Città di Castello), 2) Martina Cozzari (Uc Petrignano), 3) Alice Fortuni (Team Cycling Città di Castello), 4) Benedetta Pieroni (idem). Classifica esordienti uomini secondo anno: 1) Nicola Cocchioni (Nestor Sea Marsciano), 2) Lorenzo Quartucci (Team Cycling Città di Castello), 3) Leonardo Galardini (Uc Foligno), 4) Leonardo Mosca (Nestor Sea Marsciano), 5) Bruno Asllani (Amici del Pedale Gubbio), 6) Hicham Mchaouri (Nestor Sea Marsciano), 7) Filippo Felceti (idem), 8) Jacopo Pallotta (Gubbio Ciclismo Mocaiana), 9) Samuele Micanti (Bovara Junior Team), 10) Marco Cocciolo (idem). Classifica donne allieve: 1) Alessandra Cecchini (Nestor Sea Marsciano), 2) Mascha Sargenti (idem), 3) Consuelo Paci (Team Cycling Città di Castello), 4) Elena Profili (Uc Petrignano).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*