Minirugby – Il Perugia si aggiudica il Trofeo assoluto “Città di Perugia”

1_Under 8di Luana Pioppi
(UJ.com3.0) PERUGIA – È il Rugby Perugia a conquistare il trofeo Assoluto nella quinta edizione del trofeo Minirugby “Città di Perugia”, la competizione organizzata dal Perugia Rugby Asd disputata domenica presso l’area verde di Pian di Massiano e l’impianto sportivo del Santa Giuliana. La società biancorossa si è aggiudicata il primo posto nelle categorie Under 8 (dove ha battuto in finale il Gispi Prato per 5-4 ai calci piazzati) ed Under 12 (ha superato il Benevento per 9-0), il secondo nell’Under 6 dopo aver disputato un girone all’italiana che ha visto trionfare la Primavera Roma.

In Under 10 il successo è andato al Gispi Prato che ha sconfitto il C’E’ L’Este Padova per 5-1 mentre in Under 14 si è imposto il Casale sul Cus Roma per 24-0. Alla fine delle partite la classifica Assoluta a squadre ha visto il Rugby Perugia vincere (era successo anche nel 2011) con 14 punti, seguito dalla Primavera Roma con 27, da Benevento e da Firenze, a pari merito con 31. Al C’E’ L’Este Padova è andato, invece, il trofeo “Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald”, assegnato alla squadra che ha meglio interpretato, a giudizio del Comitato Organizzatore, lo spirito del rugby, il fair play e la correttezza sportiva in ogni sua componente (giocatori, educatori, adulti al seguito) nel corso della manifestazione. Angelica Scalia del Rugby Foligno si è aggiudicata il “Fabio Anti”, il premio intitolato alla memoria del giocatore e dirigente biancorosso prematuramente scomparso nel dicembre 2008, per il suo coraggio, la determinazione ed il leale spirito di combattimento.

Le finali e le premiazioni si sono tenute domenica pomeriggio presso il campo da rugby di Pian di Massiano. All’evento erano presenti: Ilio Liberati, assessore allo sport del Comune di Perugia; Domenico Ignozza, presidente Coni Umbria; Egiziano Polenzani, presidente Fir Umbria; Federico Baldinelli, presidente del Rugby Perugia Asd; Massimo Nicolini, presidente cooperativa Darwin; Flaviano Bazzucchi, per la Fondazione per l’Infanzia Ronald Mc Donald’s Italia, sponsor etico del Torneo; Nicola Rettagliata, giocatore umbro membro della Nazionale Under 19; Lorenzo Crotti, giocatore della Barton Cus Perugia di serie B; tutti i dirigenti del Rugby Perugia. Assente per motivi di salute il vescovo di Perugia e Città della Pieve, Gualtiero Bassetti, che però ha inviato una lettera rivolta a tutti i partecipanti del torneo, un gesto per cui la società biancorossa lo ringrazia.

Si è trattato di un’edizione da record con quasi 1400 atleti, accompagnati da oltre 200 allenatori e da tanti genitori, in rappresentanza di 87 squadre e di 26 club italiani. Presenti anche più di 150 volontari del Perugia Rugby Asd. Il torneo ha avuto il patrocinio del Comune di Perugia nell’ambito della promozione del Progetto scuola Minirugby, della Regione Umbria, di PerugiaAssisi 2019 città candidata alla capitale europea della cultura, del Coni Umbria ed è inserito nel circuito ufficiale dei Tornei Propaganda della Federazione Italiana Rugby.

Tutto è andato al meglio, il tempo ha retto fino alla fine permettendo la riuscita ottimale della manifestazione. “Si sono presentate tutte le 87 squadre iscritte”, afferma Federico Baldinelli, presidente del Rugby Perugia Asd. “Il tempo ci ha assistito – prosegue – ed abbiamo riscontrato una grande partecipazione anche dei genitori che hanno accompagnato i propri figli occupando alcune strutture alberghiere, soprattutto quelle situate verso il Lago Trasimeno. C’è stato un grande spirito di sportività da parte di tutte le società che hanno aderito al torneo. Voglio ringraziare, infine, tutti i volontari del nostro club che sabato sono stati tutto il giorno a preparare i campi e lo staff dei genitori che ha curato la parte gastronomica”.

Soddisfatto anche Egiziano Polenzani, presidente regionale della Fir: “L’evento si è confermato tra i più importanti a livello nazionale e la città di Perugia si è dimostrata essere in grado di gestire l’arrivo di 1380 atleti, dei loro accompagnatori e dei genitori per un totale di circa 3000 persone. La società del Rugby Perugia ha espresso la sua capacità organizzativa che conferma la competenza e la dedizione delle persone che ne fanno parte. Questo fatto dimostra anche che il rugby ha germogliato in questa regione e si è maturato nel corso degli anni diventando importante, al pari di altre discipline sportive. Questo grande lavoro ha permesso di avere una squadra in serie B che è formata da 22 giocatori di cui 19 provenienti dal vivaio della società biancorossa. Ciò conferma il movimento che questo sport ha attivato, soprattutto nella città di Perugia dove ci sono 400/500 giovani che praticano questa disciplina”.

I PREMI

Trofeo “Città di Perugia” di categoria – Under 6: 1) Primavera Roma, 2) Rugby Perugia Junior (girone all’italiana senza finale). Under 8: Perugia Junior (ha superato in finale il Gispi Prato per 5-4 ai calci piazzati). Under 10: Gispi Prati (ha sconfitto in finale il C’E’ L’Este Padova per 5-1). Under 12: Rugby Perugia Junior (ha battuto in finale il Benevento per 9-0). Under 14: Casale (si è imposto sul Cus Roma per 24-0).

Trofeo “Città di Perugia” assoluto: 1) Rugby Perugia (14 punti), 2) Primavera Roma (27), 3) Benvento e Firenze (31).

Trofeo “Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald” (fair play): C’E’ L’Este Padova

Trofeo “Fabio Anti”: Angelica Scalia/Rugby Foligno

ALBO D’ORO – Le precedenti edizioni sono state vinte da:

Anno 2009 – Under 8: Mogliano. Under 10: Perugia. Under 12: Arezzo. Under 14: Benevento. Assoluto: Mogliano. Fair Play: Sambuceto. “Fabio Anti”: G. Bosco/C’è l’Este Padova.

Anno 2010 – Under 6: Frascati. Under 8: Perugia. Under10: Perugia. Under 12: Arezzo. Under 14: Frascati. Assoluto: Perugia. Fair Play: Villa Pamphill. “Fabio Anti”: N. Rovini/Firenze.

Anno 2011 – Under 6: Primavera Roma. Under 8: Primavera Roma. Under 10: Rugby Perugia. Under 12: Livorno. Under 14: Rugby Perugia. Assoluto: Perugia. Fair Play: Pesaro. Trofeo “Fabio Anti”: Matteo Fondi/Gispi Prato.

Anno 2012 – Under 6: Prato. Under 8: Fiumicino. Under 10: Prato. Under 12: Perugia. Under 14: Firenze 1931. Assoluto: Prato. Fair Play: Arezzo. Trofeo “Fabio Anti”: Luca Paolacci/Rugby Segni.

SPONSOR – Il Torneo di Minirugby “Città di Perugia” è reso possibile grazie al contributo degli sponsor che, nonostante il difficile periodo economico, permettono l’esistenza di questi eventi. Un ringraziamento va a: Barton, Limmi, Liomatic, Farchioni, Grifo Latte, Pucciufficio, Toro Assicurazioni, Leonello Lunghi, MaFer, X Team, Italiana Assicurazioni, Riabitat, Steb Honeywell, Molino Gatti, Piacere Barbecue, Original Sport Specialist, Gesenu, Banca Popolare di Spoleto, Alunni Pasticceria, Associazione Professionale Ares, Carrozzeria Sisani, Tecnofer, Scap, Inca Patronato Cgil, Sangallo Palace Hotel, SoGeSi, Lava piu, Bevilacqua Autonoleggi, da Roberto piazza al taglio e da asporto, Stile Cicioni Mario, Farmacia Bolli, Daniela centro benessere per capelli, Due Effe Impianti, Balena Blu, Mac, Sericap, B&R Informatica, Pagiotti Errico montaggio e rifinitura cartongesso, Impianti Elettrici di Spaccapelo Roberto, Residenza la Casa sul Lago, Tipografia Chiamigraf, Siderurgica Umbra, Tappezzeria ed Autolavaggio Moretti Piero, Simar, McDonald’s, Umbria Mobilità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*