LIMA, TIRO A VOLO: SCOCCHETTI ARGENTO MONDIALE, LA SQUADRA E’ D’ORO

A sx la folignate Simona Scocchetti
A sx la folignate Simona Scocchetti
A sx la folignate Simona Scocchetti

(umbriajournal.com) LIMA – Vince Christine Brinker, 32 anni, sposata con il connazionale Tino Wenzel, skeettista di buon livello. La tedesca, bronzo a Pechino 2008, vince la sua quarta medaglia d’oro in un mondiale dopo quelle di Nicosia 2007, Maribor 2009 e Belgrado 2011.

Può essere contenta anche la nostra Simona Scocchetti, che centra un ottimo argento, il miglior risultato della sua carriera. Ventisette anni, nativa di Foligno e residente a Tarquinia, l’atleta dell’esercito era entrata in semifinale con lo stesso punteggio della Wenzel con un 72+4, poi con 14/16 si è guadagnata il diritto al duello per l’oro  contro la tedesca. Alla fine ha ceduto con un 12 contro 15. Vice campionessa mondiale! Complimenti.

Bronzo per Elena Allen (Gbr)  72+4 in qualificazione, 12+3/16 in semifinale e 12/16 al duello per il bronzo. Quarta la russa Olga Panarina ( 73/75; 11/16; 12+4/16).

In semifinale Diana Bacosi con il miglior punteggio, 74/75, come la britannica Amber Hill. Alla fine però Diana è sesta con un 11/16 e la Hill quinta con 12/16. La formula delle finali, la nuova formula ISSF, miete ancora vittime e soprattutto non registra la prestazione complessiva del tiratore (tiratrice), ma il rendimento dei singoli momenti. Troppe formule di gara insieme. Il tiro a volo è una gara di durata, è una maratona, mezza maratona forse. Non si può fare una gara di maratona in qualificazione, 200 metri in semifinale e 10 metri nei duelli.  Una gara di tiro a volo così diventa non una gara uniforme quale dovrebbe essere, ma una corsa a tappe, un altro sport, contro ogni tradizione.

Si ferma al 18° posto Katiuscia Spada. Dopo il 24 del primo giorno, è scesa su un 23 ed infine su un 22. Per l’ultima serie è diciottesima, ma di fatti con il suo 69/75 sarebbe tredicesima come l’australiana Laura Coles. Per le tre azzurre oro a squadre e record del mondo con 215/225, davanti a Gran Bretagna (212) e Russia (207). Chiara Di Marziantonio (65/75) vince il bronzo tra le junior. L’oro è della ceca Jitka Peskova (67), l’argento della statunitense Jo Danie Vizzi   (66). Per il settore juniores il programma mondiale non prevede finale!

La gara maschile al secondo giorno va avanti con una serie. Roba mai vista! Già è una situazione poco rituale mettere su un programma di 3 giorni, far sparare due serie il primo giorno, una al secondo, poi altre due serie alla terza più finali è un’invenzione senza senso. Ma questa è la situazione peruana ed allora vi diciamo che Falco ha fatto un 24 e continua ad essere in testa con 74/75 insieme a Emmanuel Petit (Fra), Enrik Jansson (Swe), Tom Beier Jensen (Dan). Bene anche gli atri due tiratori italiani: Giancarlo Tazza è a 73, Luigi Lodde attardato a 71. Eccezionale i tre azzurrini: Domenico Simeone è primo con 74 insieme al peruviano Nicolas Pacheco Espinosa; Gabriele Rossetti e Tammaro Cassandro con 72 sono entrambi quarti dietro all’olandese Lars Schippers (73). Stasera alle 22.50 l’inizio delle fasi finali maschili.

RISULTATI

Finale Skeet Femminile: 1ª Christine WENZEL (GER) 72/75 (+4) – 16/16 – 15/16; 2ª Simona SCOCCHETTI (ITA) 72 (+4) – 14 – 12; 3ª Elena ALLEN (GBR) 72 (+4 – 12 (+3;+4) – 12; 4ª Olga PANARINA (RUS) 73 – 12 (+4) – 11; 5ª Amber HILLA (GBR) 74 – 12 (+3;+3); 6ª Diana BACOSI (ITA) 74 – 11; 18ª Katiuscia SPADA (ITA) 69.

Finale Skeet Junior Femminile: 1ª Jitka PESKOVA (CZE) 67/75; 2ª Danie Jo VIZZI (USA) 66; 3ª Chiara DI MARZIANTONIO (ITA) 65.

Squadre Skeet Femminile: 1ª ITALIA 215/225; 2ª INGHILTERRA 212; 3ª RUSSIA 207.

Qualificazione Skeet Maschile: Ennio FALCO (ITA) 74/75; Giancarlo TAZZA (ITA) 73; Luigi LODDE (ITA) 71

Qualificazione Skeet Junior Maschile: Domenico SIMEONE (ITA) 74/75; Gabriele ROSSETTI (ITA) 72; Tammaro CASSANDRO (ITA) 72.

LA SQUADRA AZZURRA DI SKEET

Senior: Ennio Falco (Forestale) di Sant’Angelo in Formis (CE); Luigi Agostino Lodde (Esercito) di Ozieri (SS); Giancarlo Tazza (Fiamme Oro) di Caserta.

Junior: Tammaro Cassandro (Forestale) Caserta; Gabriele Rossetti (Fiamme Oro) di Ponte Buggianese (PT); Domenico Simeone di Baia e Latina (CE).

Ladies: Diana Bacosi (Esercito) di Cetona (SI); Simona Scocchetti (Esercito) di Tarquinia (VT); Katiuscia Spada (Fiamme Oro) di Fabro (TR).

Junior Ladies: Chiara Di Marziantonio di Cerenova (RM)

Commissario Tecnico: Andrea Benelli

LA SQUADRA AZZURRA DI DOUBLE TRAP

Senior: Antonino Barillà (Marina Militare) di Villa San Giuseppe (RC); Daniele Di Spigno (Fiamme Oro) di Terracina (LT); Davide Gasparini (Esercito) di Gabicce Mare (PU).

Junior: Lorenzo Belei (Fiamme Oro) di Bonsciano Trestina (PG); Andrea Vescovi (Fiamme Oro) di Città di Castello (PG); Jacopo Trevisan di Orgiano (VI).

Commissario Tecnico: Mirco Cenci

LA SQUADRA AZZURRA DI FOSSA OLIMPICA

Senior: Massimo Fabbrizi (Carabinieri) di Monteprandone (AP); Valerio Grazini (Forestale) di Viterbo; Giovanni Pellielo (Fiamme Azzurre) di Vercelli.

Junior: Carlo Mancarella (Fiamme Oro) di Brindisi; Diego Meoni di Terni; Luca Miotto (Fiamme Oro) di Ciliverghe (BS).

Ladies: Federica Caporuscio (Forestale) Roma; Jessica Rossi (Fiamme Oro) di Crevalcore (BO); Silvana Stanco di Winterthur (SUI);

Junior Ladies: Alessia Iezzi di Manoppello (PE); Alessia Montanino (Fiamme Oro) di Palma Campania (NA); Valeria Raffaelli (Fiamme Oro) di Morgano (TV).

Commissario Tecnico: Albano Pera

PROGRAMMA

Mercoledì 18 settembre                    Gara Skeet Men (25 piattelli)

Gara Skeet Men Junior (25 piattelli)

Ore 22.50 Finali Skeet Men

Giovedì  19 settembre                      Allenamenti Ufficiali Double Trap

Venerdì 20 settembre                        Gara Double Trap (150 piattelli)

Gara Double Trap Junior (150 piattelli)

Ore 23.30 Finali Double Trap

Sabato 21 settembre                         Allenamenti Ufficiali Trap

Domenica 22 settembre                    Gara Trap Men (50 piattelli)

Gara Trap Women (50 piattelli)

Gara Trap Men Junior (50 piattelli)

Gara Trap Women Junior(50 piattelli)

Lunedì 23 settembre                         Gara Trap Men (50 piattelli)

Gara Trap Women (25 piattelli)

Gara Trap Men Junior (50 piattelli)

Gara Trap Women Junior(25 piattelli)

Ore 23:30 Finali Trap Women

Martedì 24 settembre                        Gara Trap Men (25 piattelli)

Ore 24:00 Finali Trap Men

N.B.: Tutti gli orari sono espressi in ora locale italiana (la differenza di fuso orario con Lima (PER) è di – 7 ore

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*