LIMA, TIRO A VOLO: AZZURRI DI PERA OGGI IN PEDANA

Albano Pera
Albano Pera
Albano Pera

(umbriajournal.com) LIMA –  Gli allenamenti ufficiali di Fossa Olimpica aprono l’ultima fase del Mondiale di Tiro a Volo in corso di svolgimento in Perù. A partire dalle 16.00 italiane sulle pedane del Poligono Capitan FAP Josè Quinones si alterneranno i 189 tiratori provenienti da 37 nazioni che avranno la possibilità di sparare tre serie ciascuno in assetto da gara, per prendere confidenza con i campi da tiro. Tra questi anche i dodici alfieri chiamati dal Direttore Tecnico Albano Pera a difendere i colori azzurri. A guidare questo gruppo di esperti specialisti è Giovanni Pellielo. Quarantatre anni, Assistente Capo della Polizia Penitenziaria, il tiratore di Vercelli vanta uno dei curricula più ricchi del pianeta.

Al suo attivo ha già tre medaglie olimpiche (argento ad Atene 2004 e Pechino 2008 e bronzo a Sydney 2000), tre titoli mondiali (Nicosia 1995, Lima 1997, Barcellona 1998), due titoli europei (Sipoo 1997, Osijek 2009), sette Trofei di Cristallo nelle Finali di Coppa del Mondo e 10 ori nelle Prove di Coppa, oltre a sette tricolore ed una infinta di medaglie d’argento e bronzo in competizioni internazionali e nazionali. Anche se ormai non deve dimostrare più nulla, Pellielo dedica al tiro lo stesso impegno e la stessa dedizione di quando era solo un debuttante, presentandosi in pedana sempre con lo stesso obiettivo: vincere. A Lima vorrebbe ripetere l’impresa del 1997.

Insieme a lui in pedana Massimo Fabbrizi, medaglia d’argento ai Giochi Olimpici di Londra 2012. Il Carabiniere di Monteprandone è il Campione del Mondo uscente, quindi l’uomo da battere. Il carattere tenace e determinato, tipico della terra marchigiana in cui è nato e cresciuto, fanno di lui un avversario temibile, pronto a combattere fino all’ultimo piattello. A completare il terzetto azzurro ci sarà il giovane Valerio Grazini, agente Forestale di Viterbo. Campione del Mondo Juniores nel 2009 a Maribor, ha aperto la stagione 2013 con un oro nella Prima Prova di Coppa del Mondo ad Acapulco. Il prossimo 26 settembre compirà 21 anni e per festeggiare vuole regalarsi una medaglia mondiale.

La squadra delle Ladies sarà capitanata da Jessica Rossi. La Campionessa Olimpica in carica si presenta in Perù con la medaglia d’oro Europea conquistata a Suhl (GER) a luglio ancora al collo. Nel ricordo di tutti l’impresa del 2009 quando, ancora junior, si aggiudicò il titolo continentale e quello iridato gareggiando tra le senior. Oltre al titolo europeo, quest’anno super Jessica ha fatto sue una medaglia d’argento nella Prima Prova di Coppa del Mondo ad Acapulco (MEX) ed una di bronzo nella Seconda Prova di Coppa ad Al Ain (UAE). Insieme a lei in pedana altre due giovanissime ma molto talentuose compagne di squadra: Federica Caporuscio, agente Forestale di Roma, bronzo europeo a Suhl quest’anno e l’anno scorso a Larnaca (CYP), e Silvana Stanco, nata e cresciuta in Svizzera ma formatasi agonisticamente in Italia, che quest’anno è salita per ben due volte sui podi di Coppa del Mondo conquistando un bronzo ad Acapulco (MEX) ed un oro a Nicosia (CYP).

Molto valida anche la compagine Juniores. In pedana ci saranno Carlo Mancarella (Fiamme Oro) di Brindisi, Diego Meoni di Terni, Luca Miotto (Fiamme Oro) di Ciliverghe (BS), Iezzi di Manoppello (PE), Alessia Montanino (Fiamme Oro) di Palma Campania (NA) e Valeria Raffaelli (Fiamme Oro) di Morgano (TV). Il programma della gara prevede 50 piattelli per gli uomini e 25 per le donne domani, domenica 22 settembre, 25 per gli uomini e 50 più finale per le donne lunedì 23 settembre e 50 più finale per gli uomini martedì 24 settembre.

La Squadra Azzurra di Fossa Olimpica

Senior: Massimo Fabbrizi (Carabinieri) di Monteprandone (AP); Valerio Grazini (Forestale) di Viterbo; Giovanni Pellielo (Fiamme Azzurre) di Vercelli.

Junior: Carlo Mancarella (Fiamme Oro) di Brindisi; Diego Meoni di Terni; Luca Miotto (Fiamme Oro) di Ciliverghe (BS).

Ladies: Federica Caporuscio (Forestale) Roma; Jessica Rossi (Fiamme Oro) di Crevalcore (BO); Silvana Stanco di Winterthur (SUI);

Junior Ladies: Alessia Iezzi di Manoppello (PE); Alessia Montanino (Fiamme Oro) di Palma Campania (NA); Valeria Raffaelli (Fiamme Oro) di Morgano (TV). Commissario Tecnico: Albano Pera

Programma:

Sabato 21 settembre                                      Allenamenti Ufficiali Trap

Domenica 22 settembre                              Gara Trap Men (50 piattelli)

Gara Trap Women (25 piattelli)

Gara Trap Men Junior (50 piattelli)

Gara Trap Women Junior(25 piattelli)

 

Lunedì 23 settembre                                     Gara Trap Men (25 piattelli)

Gara Trap Women (50 piattelli)

Gara Trap Men Junior (25 piattelli)

Gara Trap Women Junior(50 piattelli)

Ore 23:30 Finali Trap Women

 

Martedì 24 settembre                                   Gara Trap Men (50 piattelli)

Ore 24:00 Finali Trap Men

N.B.: Tutti gli orari sono espressi in ora locale italiana (la differenza di fuso orario con Lima (PER) è di – 7 ore)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*