Il Perugia vince a Pagani e si conferma al secondo posto. Foligno retrocesso

grifoPERUGIA – Lebran al 12′ del primo tempo, Dettori al 32′ del secondo (su grande assist di Fabinho). Il Perugia liquida la pratica Paganese con una bella prova fuori casa, dove non sono mancate emozioni su entrambi i fronti. I campani colpiscono anche un palo, ma non riescono a recuperare lo svantaggio. Ora i play off, a cui i grifoni arrivano come secondi in classifica. A attendere gli undici di Camplone c’è il Pisa. Il Gubbio in apertura di secondo tempo (5′) riesce a rimontare il vantaggio del Catanzaro, siglato al 45′ da Carboni. Il Foligno, invece, deve salutare la seconda divisione della Lega Pro. A Poggibonsi, i falchetti perdono per 2-0 e retrocedono in serie D. I gol sono stati firmati da Miniati al 29′ del primo tempo e da Pera al 35′ del secondo tempo. (giornaledellumbria.it)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*