Endurance, 64 Binomi al via del Campionato Italiano Assoluto‏

IMG_1940CASTIGLIONE DEL LAGO – Saranno 64 I binomi impegnati per tutta la giornata di domani nelle quattro gare di Umbria Endurance Lifestyle. All’aeroporto Eleuteri di Castiglione del Lago, quartier generale dell’evento, le partenze si succederanno dalle 7.

I primi a scattare, appunto alle 7, saranno i concorrenti impegnati nella FEI CEI3* 160 km del Campionato italiano assoluto; a seguire, alle 7.30 toccherà a quelli della FEI CEI2* 120 km, alle 7.45 scatterà la gara sulla stessa distanza riservata a junior e young rider, mentre alle 8 cominceranno ad affrontare il percorso i binomi della FEI CEI1* 92 km.

Da quel momento in poi sarà gara vera, con le campagne intorno al Trasimeno che verranno pacificamente “invase” da cavalli e cavalieri, che si confronteranno lungo le varie fasi del tracciato, rientrando di volta in volta all’aeroporto Eleuteri per sottoporsi ai controlli della commissione veterinaria e ottenere il benestare a riprendere la gara. L’arrivo dei primi concorrenti è previsto intorno alle 14, lungo lo stesso vialone che dal 2000 al 2006 ha visto protagonisti cavalli e cavalieri di alto livello. Il Campionato italiano assoluto di domani si disputa infatti a Castiglione del Lago per la terza volta.

Nel 2004 vinse Mario Cutolo in sella a Zyad El Asyl, mentre l’anno successivo a salire sul gradino più alto del podio furono Carlo Di Barttista e Bantu de Zamaglia. Al termine delle visite preliminari di oggi pomeriggio tutti i cavalli sono stati ritenuti idonei e domani potranno dare il meglio lungo un percorso di particolare valenza tecnica, individuato anche per consentire la massima partecipazione da parte del pubblico.

Oltre che a Castiglione del Lago, le gare toccheranno o arriveranno nei pressi dei centri di Terontola, Tuoro sul Trasimeno, Punta Navaccia, Borghetto di Tuoro, Vitellino, Sanfatucchio, Vaiano, Pozzuolo, Badia, Piana e Ferretto. Lo spettacolo maggiore, comunque, andrà in scena all’Endurance village dell’aeroporto Eleuteri, dove ad attendere gli spettatori – soprattutto i più piccoli – ci sarà anche l’appuntamento con “Pony & Bimbi” e con la possibilità di scoprire il grande fascino dei cavalli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*