CALCIO, COPPA ITALIA, LECCE PERUGIA 0-2, CON DUE GOL DI INSIGNE E FABINHO

perugia_calcio

(umbriajournal.com) LECCE – Con due gol firmati da Insigne nel primo tempo e Fabigno nella ripresa, il Perugia ha battuto in trasferta il Lecce nella seconda giornata del terzo turno di Coppa Italia. Il Grifo guida la classifica del mini-girone con 3 punti, a pari merito con il Grosseto.

Al 25′ il Grifo sblocca il risultato con Insigne che ben imbeccato da Mungo infila Petrachi per il vantaggio, Perugia 1 Lecce 0.

Ad inizio ripresa i pugliesi cercano di reagire anche attraverso i cambi, dentro Miccoli e Ferreira Pinto per cercare di riaprire il match e il mini girone di Coppa. Il Lecce riparte meglio grazie anche ai cambi ma è sempre il Grifo e rendersi pericoloso andando vicino al raddoppio con un quasi autogol di Ferrero. La partita fatica a decollare e allora basta l’ingresso di Fabinho al posto di Sprocati a far accelerare ancora i Grifoni.

Al 32′ il Perugia scappa in contropiede, Moscati lancia il brasiliano che con freddezza infila il portiere giallorosso con un raso terra perfetto che colpisce il palo ed entra per il raddoppio, Perugia 2 Lecce 0 e partita in cassaforte. Sul finale il portiere Stillo non fa rimpiangere Koprivec e salva il risultato con un doppio intervento su Ferreira Pinto, gol che avrebbe avuto il sapore di beffa per un Perugia che ha meritato la vittoria rotonda.

Tabellino

Perugia (4-3-3): Stillo; Daffara, Barison (46’ Conti), Scognamiglio, Sini; Mungo, Bijimine (77’ Moscati), Vitofrancesco (c), Sprocati (62’ Fabinho), Mazzeo, Insigne. A disposizione: Abibi, Marconi, Nicco, Eusepi. Allenatore: Camplone

Lecce (4-3-3): Petrachi; Sales, Vinetot (c), Ferrero, Rullo; Amodio, Salvi, Monaco (46′ Ferreira Pinto); Bencivenga, Zigoni (46’ Miccoli), Cicerello. A disposizione: Bleve, D’Ambrosio, Nunzella, Parfait, Guadalupi. Allenatore: Lerda

Arbitro: Melidoni di Frattamaggiore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*