Bastia, la Edil Rossi vince contro la Fortitudo Città di Rieti

Edil Rossi Bastia (staff)BASTIA UMBRA  – La Edil Rossi Bastia al termine di una prova a fasi alterne, la ventiquattresima giornata di serie B1 femminile, supera al tie-break la mai doma Fortitudo Città di Rieti che continua a lottare col coltello fra i denti per non retrocedere.

Due punti per le bastiole che si confermano sul sesto gradino della classifica, la squadra biancoazzurra continua così ad onorare il campionato nonostante non abbia più obiettivi importanti da raggiungere.

Si comincia con le padrone di casa che mettono subito sotto le ospiti (8-2). Nonostante l’incitamento degli ultras al seguito delle reatine, Mezzasoma e compagne continuano a dettare legge al secondo time-out tecnico (16-6). Le bocche da fuoco bastiole non danno scampo al Rieti ed in breve le padrone di casa si portano in vantaggio.

Al rientro in campo le laziali appaiono ben più determinate e mettono incisività nel gioco andando a guidare (7-8). Le locali inseguono ma restano in scia e riescono ad impattare sul 18-18. Mezzasoma propizia il +2, ma la squadra ospite non molla e nel finale avvincente sono due errori consecutivi delle locali a consegnare la parità.

Bastia Umbra riparte molto bene nel terzo parziale con un eccellente turno in battuta di Ubertini (8-4). I martelli scavano ancora di più il solco arrivando a guadagnare un tranquillizzante 16-7. Le ospiti non riescono a contrastare le giocate di Gatto e compagne che con determinazione si portano sul due ad uno.

L’avvio del quarto periodo è equilibrato ma Rieti al time-out tecnico riesce ad arrivare  prima (6-8). La squadra locale non riesce a ripetersi ed  improvvisamente è in balia del gioco avversario che non si lascia sfuggire l’occasione e colpisce ripetutamente (10-16). Il seguito è un monologo ospite che rimanda la sentenza.

Al tie-break le ragazze di coach Tardioli ritrovano la concentrazione ed il gioco ritorna su alti livelli dominando in lungo ed in largo (8-2). Mezzasoma imperversa e guida con sicurezza le compagne. Rieti è inerme e la contesa termina con la soddisfazione del numeroso pubblico presente.

Il collettivo del d.s. Luca Conti si conferma tra le protagoniste del campionato e si prepara al meglio per il derby umbro di sabato prossimo a Perugia, appuntamento di festa per il volley femminile regionale.

(25-14, 24-26, 25-15, 13-25, 15-6)

BASTIA UMBRA: Mezzasoma 26, Ubertini 16, Da Col 14, Ceppitelli 9, Tiberi 7, Gatto 4, Gagliardi (L), Crisanti, Alessandretti, Giusti. N.E. – Pani, Paffarini. All. Francesco Tardioli ed Alessandro Papini.
RIETI: Carrara 14, Vojth 12, Lunardi 11, Iosco 6, Miotti 5, Lestini 4, Sammartano (L1). N.E. – Fornari, Pavone, Sechi, Pentuzzi, Severi (L2). All. Alessio Simone e Marco Iannello.Arbitri: Davide Locci ed Alessandro Gabriele.

Arbitri: Davide Locci ed Alessandro Gabriele.

EDIL ROSSI  (b.s. 15, v. 10, muri 5, errori 19).
FORTITUDO (b.s. 9, v. 12, muri 6, errori 16).

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*