BASKET F., COPPA ITALIA, L’ACQUA&SAPONE CEDE CONTRO SCHIO IN SEMIFINALE

Acqua&Sapone Umbertide x Cagliari 2103.2014 foto Oreste TestaL’Acqua&Sapone Umbertide, dopo un match combattuto e un’eccellente prestazione, non ce la fa nella semifinale della Final Four di Coppa Italia contro le rivali dello Schio ed esce sconfitta dal Pala Minardi di Ragusa 59-63. Una partita giocata a testa alta, in cui la truppa di coach Serventi non si è mai data per sconfitta e dove le ragazze hanno messo tutta la loro forza.

Il match viene inaugurato con due punti di Black. Schio si porta avanti, ma la lunga americana firma il pareggio e Fontenette porta l’Acqua&Sapone avanti di due punti. Le scledensi però tornano in testa, ma le umbre, con Consolini e Dotto, tentano la rimonta e alla prima sirena il risultato è di 12-20.

Nella seconda frazione di gioco, grazie alle realizzazioni ancora di Dotto e in seguito di Santucci, Gorini e con Fontenette dalla lunetta, a metà del secondo quarto Umbertide arriva a -3. Ci pensa poi Gorini a portare le umbertidesi a -2.

L’americana torna a segno ed è parità e grazie a due punti di Putnina si va al 29-28 per Umbertide. Il vantaggio si ampia grazie a Gorini e Fontenette, ma le venete tornano a segnare e si va all’intervallo sul punteggio di 32-33.

Nella ripresa, vanno a segno capitan Consolini e Santucci che rispettivamente portano l’Acqua&Sapone a -3 e -1. Schio cerca di dilagare, ma Gorini e Fontenette (quest’ultima prima con una tripla e poi dalla lunetta) rimettono in gioco le bianco-blu. La penultima fase di gioco finisce così sul 45-51.

Negli ultimi 10′ minuti di gioco, le ragazze di coach Serventi non demordono e non la vogliono dare vinta alle avversarie.

Prima Gorini porta lo svantaggio a -4, poi le venete allungano e Black porta Umbertide a -5 e con Fontenette lo svantaggio va -1. Schio riallunga, ma Santucci da due, a 5” secondi dalla fine, porta al risultato che sarà quello definitivo: 59-63.

Per quanto riguarda le atlete, ben tre dell’Acqua&Sapone finiscono il match in doppia cifra. Miglior realizzatrice dell’incontro è stata Fontenette, che chiude la partita con 18 punti segnati a referto. 12 invece sono stati i punti messi a segno da Gorini e 10 quelli per Black.

Prossimo appuntamento per l’Acqua&Sapone, sabato prossimo, ancora una volta contro Schio, nel match valevole per la 7ma giornata di campionato.

Finale: 63-59 (20-12; 33-32; 51-45)

Famila Schio: Reggiani, Sottana 4, Spreafico, Masciadri 10, Vandersloot 13, Godin 14, Larkins 8, Nadalin 6, Ress, Macchi 8. All. Mendez

Acqua&Sapone Umbertide: Consolini 4, Gorini 12, Puliti, Ortolani, Linguaglossa, Dotto 4, Putnina 2, Black 10, Fontenette 18, Villarini, Santucci 9. All. Serventi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*