ALTOTEVERE, VOLLEY A1/M, GIOCARE CONTRO MODENA

Altotevere
Altotevere
Altotevere

(umbriajournal.com) CITTA’ DI CASTELLO – Giocare contro Modena riveste ovviamente un significato particolare per tutta lo società dell’Altotevere Città di Castello: la società emiliana è espressione di una città che vive da sempre di volley, che ha vinto tanto nel corso degli ultimi 25 anni. Ma la gara avrà un sapore particolare soprattutto per Ludovico Carminati, 21enne schiacciatore biancorosso, cresciuto nelle giovanili modenesi ed ancora di proprietà di Casa Modena: “Sicuramente Modena ha significato tanto per me perché é stata la mia prima esperienza fuori da Bergamo, da dove sono partito all’età di 16 anni, che mi ha permesso di crescere sia dal punto di vista pallavolistico che umano. Modena é la storia della pallavolo e nei quattro anni trascorsi sotto la Ghirlandina ho potuto capire quanta passione leghi la città a questo sport. sarà sempre un posto particolare per me perché ho avuto la possibilità di conoscere fantastiche persone e grandi amici che domenica troverò dall’altra parte della rete, come Hendriks, Bossi e Krumins con i quali ho giocato nel giovanile, con i primi due per parecchi anni. Mi piace però citare un grande amico come Alberto Bigarelli, che non gioca più a Modena: abbiamo fatto tutta la trafila delle giovanili assieme, lui e la sua famiglia mi hanno sempre aiutato e fatto sentire come a casa. Fará uno strano effetto giocare contro quella maglia gialla che ho sempre indossato a livello giovanile! Domenica per me sarà un derby, motivo in più per cercare di fare bene davanti al nostro pubblico”. Prosegue intanto la preparazione dell’Altotevere Città di Castello in visto della partita di domenica alle 18 al Palakemon contro i gialloblu di Lorenzetti, partita che sarà immediatamente seguita dalla trasferta al Pala Fonte Scodella di Macerata per incontrare la Lube: la gara, originariamente in programma domenica 17 novembre alle 18, è stata anticipata a mercoledì 13 novembre alle 20,30 a causa della Grand Champions Cup che si giocherà in Giappone e alla quale parteciperà l’Italia di Berruto. Stessa sorte per la partita interna del 24 novembre contro la Cmc Ravenna, che sarà giocata mercoledì 27 novembre sempre alla 20,30.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*