Foligno, “Pasqua Solidale”, l’ospedale apre le porte alla musica

foto concertoFOLIGNO – L’emozione dell’ascolto della musica dal vivo è un diritto di tutti e, in particolare, di chi si trova ad affrontare situazioni critiche come la degenza in ospedale. Per questo, ieri pomeriggio, il padiglione centrale dell’Ospedale San Giovanni Battista di Foligno si è trasformato in un auditorium per accogliere il concerto “Pasqua Solidale”, organizzato dall’Associazione Musicale di Giano dell’Umbria del presidente Iole Propersi in collaborazione con l’UslUmbria 2. Il professor Mario Timio, apprezzato professionista dell’ospedale di Foligno ora in pensione, è stato il promotore del concerto, il primo effettuato negli ospedali dell’Umbria. L’obiettivo di “umanizzare” la degenza promuovendo iniziative per lo svago e la socializzazione è stato raggiunto grazie anche alla partecipazione del personale sanitario e di tanti ricoverati. Il desiderio è stato quello di creare un momento di svago per i degenti ed i familiari costretti alla permanenza in ospedale anche in questi giorni di festa. L’orchestra di Giano dell’Umbria, diretta dal maestro Mario Ciai, ha voluto così condividere le emozioni della musica donando serenità e gioia soprattutto a chi è provato dalla malattia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*