Volley, piazza il poker la Sir Colussi Sicoma Perugia!

Sir Colussi Sicoma PERUGIA - TOURS VB / 4th Round, 4th Leg, 2019 CEV Volleyball Champions League - Men presso PalaBarton Perugia IT, 30 gennaio 2019 - Foto: Michele Benda [Riferimento file: 2019-01-30/NZ6_7445]

Volley, piazza il poker la Sir Colussi Sicoma Perugia!

Piazza il poker la Sir Colussi Sicoma Perugia! Quarta vittoria consecutiva in Champions League per i Block Devils del presidente Sirci ce sconfiggono con un perentorio 3-0 i francesi del Tours, tengono ben salda la vetta del girone e fanno un passo importante verso i quarti di finale della massima competizione per club a livello continentale.

È festa per i tremila del PalaBarton che, nonostante la serata infrasettimanale, hanno riempito le gradinate dell’impianto di Pian di Massiano. Ed hanno potuto ammirare un super Lanza! Lo schiacciatore bianconero sciorina tutto il suo repertorio e si prende l’Mvp con 14 punti, 3 ace ed il 60% in attacco.

Tre set fotocopia quelli del PalaBarton. Perugia li comanda fin dall’inizio con una pressione fortissima dai nove metri (8 ace) e lavorando molto bene in generale in fase break (6 muri vincenti e tante difese con Colaci che non ne fa cadere una). Il Tours prova a tenersi in partita, ma i padroni di casa non alzano mai il piede dall’acceleratore. Neanche nel terzo set quando Bernardi dà giustamente spazio a tutta la rosa ed il livello della squadra non cala a dimostrazione della bontà del gruppo bianconero.

Da sottolineare stasera il solito apporto offensivo di Leon (78% in attacco), i 3 ace di capitan De Cecco ed i 3 muri punto di Marko Podrascanin. Vola dunque Perugia in Champions! E si prepara al prossimo impegno, stavolta di Superlega, di domenica. Si gioca a Modena per la settima di ritorno e per un match evidentemente fondamentale per la classifica. La testa dei Block Devils è già proiettata là.

IL MATCH

Formazione tipo per Bernardi. Avvio equilibrato nel primo parziale con Ricci che firma il 4-4. Doppio vantaggio bianconero con l’ace di Lanza (8-6). Magia di De Cecco ad una mano per Atanasijevic che poi si ripete dai nove metri (11-8). Ancora l’opposto serbo (13-9). Lanza chiude un super scambio poi è De Cecco a mettere a segno l’ace (16-11). Il Tours non molla e recupera un break (17-14). Leon mette a terra il pallone del 20-17, poi però sono ancora i francesi ad essere incisivi (20-19). I Block Devils ripartono con il muro di Podrascanin (22-19). Atanasijevic continua il suo show in attacco (23-20). Secondo ace di De Cecco che porta i padroni di casa al set point (24-20). La chiude subito Leon in pipe (25-20).

È Lanza il protagonista dell’avvio della seconda frazione con tre attacchi vincenti (8-5). Leon mette a terra di prepotenza il pallone del 14-10. Incrocio di Lanza poi muro di Podrascanin (18-13). Ancora Lanza, stavolta in pipe (20-15). Ricci inchioda il primo tempo del 23-16. Gli ospiti piazzano un break di tre punti con Chinenyeze al servizio (23-19). È ancora Ricci a portare i suoi al set point (24-19). Podrascanin propizia il raddoppio dei Block Devils (25-20).

Terza frazione con molti errori al servizio in avvio (4-4). +2 Perugia dopo l’errore di Egleskalns (7-5). Lanza show (11-7). Arrivano l’ace di Atanasijevic (13-8), poi quello di Leon (15-9). Servizio vincente anche per il Tours con Husaj (16-12). Non è da meno Lanza che piazza l’ace del 19-13. Spazio per tutta la rosa nella metà campo bianconera. Il finale è segnato, l’errore al servizio di Stahl fa scorrere i titoli di coda (25-19).

I COMMENTI

Filippo Lanza (Sir Colussi Sicoma Perugia): “Siamo stati bravi. Era una partita molto importante e vincere tre set consecutivi non era scontato giocando una partita ogni tre giorni, ma stasera abbiamo giocato davvero bene.”

Hubert Henno (Tours VB): “Quello che non ci ha permesso di vincere questa sera è il grande divario che c’è tra una squadra che vuole vincere la Champions e una che sta cercando di qualificarsi. Perugia ha due dei giocatori più forti al mondo e quando servono come stasera, non c’è nulla da fare, renderebbero il gioco difficile per chiunque.”

IL TABELLINO

SIR COLUSSI SICOMA PERUGIA -TOURS VB 3-0

Parziali: 25-20, 25-20, 25-19

SIR COLUSSI SICOMA PERUGIA: De Cecco 5, Atanasijevic 11, Podrascanin 6, Ricci 4, Leon 9, Lanza 14, Colaci (libero), Della Lunga, Seif, Hoag, Galassi 1, Hoogendoorn. Piccinelli (libero). All. Bernardi, vice all Fontana.

TOURS VB: Trinidad De Haro 1, Egleskalns 9, Chinenyeze 4, Teryomenko 6, Van Rekom 6, Wounembaina 2, Henno (libero), Husaj 6, Nevot, Stahl, Capet 3. N.e.: Nicole. All. Duflos, vice all. Royer.

Arbitri: Blaz Markelj – Jorg Kellenberger

LE CIFRE – PERUGIA: 19 b.s., 8 ace, 49% ric. pos., 13% ric. prf., 59% att., 6 muri. TOURS: 16 b.s., 3 ace, 39% ric. pos., 11% ric. prf., 58% att., 1 muri.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
26 + 26 =