Corse tagliate dei bus, gli abbonati possono chiedere il rimborso

Taglio corse autobus il grido delle periferie dell'Umbria arriva da Piegaro

Corse tagliate dei bus, gli abbonati possono chiedere il rimborso

Gli utenti di Bustalia che hanno avuto le corse dei bus tagliate potranno chiedere indietro i soldi per i servizi non usufruiti. Si apre la possibilità di ottenere il rimborso degli abbonamenti (ma anche biglietti) non utilizzati a seguito dei tagli dei bus operati dalla Regione durante l’estate. Il Movimento difesa del cittadino ha attivato l’Autorità di Regolazione dei Trasporti. Lo annuncia lo stesso Movimento con l’avvocato Cristina Rosetti, responsabile degli sportelli Mdc in Umbria.

«Il Movimento difesa del cittadino esprime soddisfazione per il riscontro positivo dell’Autorità di Regolazione dei Trasporti» – spiega in una nota Cristina Rosetti -. Lo scorso giugno, Mdc ha segnalato le decisione della Regione Umbria e degli Enti locali all’Autorità di regolazione dei trasporti, chiedendone l’intervento a tutela dei diritti degli utenti. L’Autorità ha dato riscontro alla segnalazione, riportando il confronto con la Regione che quale si sarebbe impegnata a riconoscere agli utenti del servizio, attraverso BusItalia, adeguate misure di compensazione dei disagi e facendo presente che la stessa BusItalia prossimamente provvederà a contattare gli utenti che hanno richiesto forme di rimborso di biglietti e abbonamenti, a seguito dei disagi lamentati.

«L’Autorità assicura – spiegano da Mdc – che continuerà a monitorare l’evolversi della situazione, con particolare riferimento ad eventuali ricadute derivanti da future decisioni da parte degli enti competenti sulla tutela dei diritti degli utenti dei servizi interessati».

Il Movimento difesa del cittadino invita tutti gli utenti che ancora non l’avessero fatto a richiedere il rimborso totale o parziale dei titoli di viaggio, in particolare gli abbonamenti, se vi sono corse e linee, di cui non hanno potuto fruire nel periodo di taglio dei servizi.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
18 + 20 =