Leggero calo alunni positivi al Covid in Umbria, crescono casi ma ricoveri stabili

Leggero calo alunni positivi al Covid in Umbria, crescono nuovi ma ricoveri stabili

Leggero calo alunni positivi al Covid in Umbria, crescono casi ma ricoveri stabili

Crescono del 30 per cento i nuovi casi Covid giornalieri in Umbria, 96 nell’ultimo giorno rispetto ai 74 di martedì. Resta però invariato il numero dei ricoverati in ospedale 45, ma salgono a sei, da cinque, i posti occupati nelle terapie intensive. Emerge dai dati sul portale della Regione alla data del 17 novembre. Sempre nell’ultimo giorno non sono stati registrati nuovi morti per il virus. I guariti sono stati invece 84, con gli attualmente positivi ora 1.565, 12 in più. Sono stati analizzati 2.547 tamponi e 7.083 test antigenici.

Per quanto riguarda gli studenti positivi al Covid-19 dal 12 al 16 novembre raddoppiano e passano da 48 a 43. Lo riporta un’aggiornamento sul monitoraggio dell’andamento epidemiologico tra professori, personale scolastico e studenti fornito dalla Regione Umbria. Il personale positivo è stabile a 13, i cluster che da 16 passano a 14.


di Morena Zingales
Fonte: Aggiornamento da Regione Umbria


Rispetto all’ultima rilevazione del 12 novembre, i contatti stretti di classe in isolamento da 709 sono scesi a 531, così come le classi in isolamento che da 31 passano a 22 e di queste 14 sono delle primarie, 5 nell’infanzia, 3 nella secondaria di primo grado, 0 nella secondaria di secondo grado, e nessuno gruppo di studenti che viaggia in scuolabus è in isolamento.

Le classi in isolamento in termini territoriali sono 1 nell’Alto Chiascio, 2 ad Assisi, 6 a Perugia, 3 nel Trasimeno, 2 nella Media valle del Tevere, Foligno (4), Spoleto (1) e Terni (2) e 1 ad Orvieto.

Le scuole primarie fanno registrare anche il maggior numero di alunni positivi 20, mentre 7 casi sono emersi alle scuole medie, 16 all’asilo, 3 nella secondaria di II grado e 2 sullo scuola bus.

Per i cluster: 3 nell’infanzia, 8 sono stati riscontrati alle scuole elementari, 3 nella secondaria di primo grado e uno nella secondaria di secondo grado e uno scuola bus.

Per quanto riguarda il personale scolastico sono 10 nell’infanzia, 2 nella primaria, e nessuno nella secondaria di primo, secondo grado e scuola bus. Scendono gli studenti sottoposti a sorveglianza sanitaria e antigienico senza quarantena, che sono 520, prima erano 836.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*