Attuali positivi al Covid in Umbria scendono sotto quota mille

Coronavirus in Umbria, 6 casi in una settimana, ma nessuno è in rianimazione

Attuali positivi al Covid in Umbria scendono sotto quota mille

Gli attualmente positivi al Covid in Umbria sono scesi a 963, con l’esattezza 61 in meno di martedì. L’ultima volta questo dato era stato toccato a ottobre scorso mentre a novembre, nel periodo di massima espansione della pandemia, era oltre 11 mila. Nell’ultimo giorno – riporta il sito della Regione alla data del 16 giugno – sono stati rilevati 12 nuovi postivi, 72 guariti e un nuovo morto. Continua il calo dei ricoverati negli ospedali, ora 37, nove in meno di martedì, cinque dei quali nelle terapie intensive (dato stabile). Sono stati analizzati 1.659 tamponi e 2.402 test antigenici, con un tasso di positività sul totale dello 0,29 per cento (0,4 il giorno precedente).

Sono saliti a quota 40 i comuni covid-free: Allerona, Alviano, Arrone, Baschi, Bevagna, Calvi dell’Umbria, Cascia, Castel Ritaldi, Cerreto di Spoleto, Costacciaro, Fabro, Fratta Todina, Guardea, Lisciano Niccone, Lugnano in Teverina, Montecchio, Montefranco, Montegabbione, Monteleone di Spoleto, Montone, Narni, Norcia, Otricoli, Paciano, Parrano, Passignano su Trasimeno, Penna in Teverina, Poggiodomo (sempre covid free), Polino, Preci, San Gemini, Sant’Anatolia di Narco, San Venanzo, Scheggia e Pascelupo, Sigillo, Stroncone, Tuoro sul Trasimeno, Valfabbrica, Vallo di Nera e Valtopina. I Comuni più grandi hanno ancora un importante numero di contagiati. A Perugia sono 103 i positivi, mentre 35 quelli di Terni.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*