Valdichiana Village, tutto pronto per i saldi “intelligenti” della ripartenza

 
Chiama o scrivi in redazione




Valdichiana Village, tutto pronto per i saldi “intelligenti” della ripartenza

Nella Land of fashion toscana nuovi brand, nuovi elementi architettonici. I trend d’acquisto della prima stagione degli sconti post pandemia

È uno dei momenti più attesi dell’anno da parte di tanti visitatori, che possono approfittare di acquisti di qualità con sconti fino al 70% sul prezzo outlet negli oltre 130 punti vendita del Valdichiana Village. I saldi sono da sempre il momento giusto per rifarsi il guardaroba, per assicurarsi quei capi intravisti in vetrina e che finalmente sarà possibile acquistare nella Land of Fashion di Foiano della Chiana (Ar), per uno shopping all’insegna del comfort, della sicurezza e dell’accoglienza.

Con tante novità, a partire dall’arrivo delle vetrine di nuovi brand, come spiega Riccardo Lucchetti, center manager del Village: “Anche nel periodo del lockdown abbiamo continuato ad affinare e perfezionare la nostra offerta commerciale, con l’introduzione di nuovi brand del calibro di  Docksteps, Gas Jeans, Miriade, Maledetti Toscani, New Balance, The Green Sneaker Store (multibrand con collezioni di sneaker dei brand più famosi del mondo della moda e dello sportswear come Iceplay – Manila Grace – Love Moschino – Pantofola D’oro- ACBC).   Fracomina, Desigual, North Sails, Trussardi e Flavio Castellani”. Valdichiana Village presenta novità anche dal punto di vista architettonico. Non passano certo inosservate le numerose aree verdi introdotte e alcuni elementi che, in tutto il perimetro del Village, richiamano in maniera decisa le radici della tradizione toscana della struttura. “Bellezza diffusa in tutto il nostro Village, senso di appartenenza e desiderio di comunicare il nostro bentornati: è questo il mood che abbiamo voluto creare con la realizzazione di nuove aiuole e l’installazione di oggetti che, ad ogni angolo, richiamino usi, costumi e abitudini consolidati, suscitando nei visitatori curiosità e meraviglia. Vogliamo far sentire ciascuno a proprio agio, da un lato consolidando l’appeal, dall’altro trasmettendo sensazione di relax e sicurezza”.

Gli ampi spazi commerciali tutti con “vista” all’aperto e che assorbono strutturalmente al loro interno anche altre funzioni complementari, come zone relax e parco-giochi, insieme a tutti gli accorgimenti e dispositivi, “ci consentono – continua Lucchetti – di garantire grande attenzione alla sicurezza, rivolta sia agli operatori che ai visitatori”. Dal quartier generale del Valdichiana Village, dunque, tutto è pronto per i saldi estivi, con previsioni che volgono al bello, complice un rinnovato entusiasmo negli acquisti: “Per tanti aspetti il periodo dei saldi è la nostra vera ripartenza, un segnale importante per la nostra azienda e per l’economia di un intero territorio, chiamato a confermarsi meta di turisti stranieri alla ricerca di arte e paesaggi incontaminati, o visitatori del week end provenienti dalle regioni limitrofe: per tutti il Village costituisce un passaggio essenziale”. Ma tra tante occasioni d’acquisto, quali potrebbero essere le tendenze d’acquisto?

È lo specialista retail del Valdichiana Village, Marco Cavallini, in proposito, ad avere le idee chiare: “I comportamenti di consumo riflettono ancora i cambiamenti  innescati dall’emergenza sanitaria, con evidenti riflessi sul mix degli acquisti. Grande attenzione viene infatti riservata, da un consumatore sempre più attento, al cosiddetto “acquisto intelligente”. Insomma, il pensiero è senz’altro rivolto al mare, alle vacanze, ai momenti di libertà, ma “sono molti coloro che prestano attenzione ai capi come calzature e t-shirt che possono essere indossati anche nella stagione autunnale, al cotone  in tutte le sue lavorazioni e varianti ed in particolare al denim, leggero e morbido, protagonista di pantaloni dal taglio ergonomico, in fibra naturale ed eco-sostenibile”. Poi ci sono quelli che Cavallini definisce “acquisti rimandati”, in particolare da coloro che provengono dalle Regioni che negli ultimi mesi hanno sofferto delle maggiori restrizioni agli spostamenti: “camicie, maglieria in tutte le sue declinazioni, felpe di varie colorazioni”. In questa stagione post pandemia, la parola d’ordine sembra essere quella di “comoda tendenza”, con un’attenzione particolare a “tailleur rilassati, wide pants e long dress da abbinare a sneakers comode per outfit diurni o con sandali gioielli per imperdibili gala dinner”.

Land of Fashion

Il network si compone di 5 shopping destinations gestite da Multi Outlet Management Italy (MOMI) – filiale italiana del gruppo olandese Multi Mall Management. Gli asset sono: Franciacorta Outlet Village (a Rodengo Saiano – Brescia), Mantova Outlet Village (Bagnolo San Vito – Mantova) Palmanova Outlet VIllage (Aiello del Friuli – Udine), Puglia Outlet Village (Molfetta – Bari) Valdichiana Outlet Village (Foiano della Chiana – Arezzo). Acquisiti dal Fondo americano Blackstone, i 5 Outlet, principali portali d’accesso alle eccellenze dei territori dai quali sono ospitate, vengono scelti ogni anno da oltre 17 milioni di visitatori, per uno shopping di qualità con formula outlet negli oltre 600 punti vendita dei Village.

Valdichiana Outlet Village

La terra di Valdichiana, famosa in tutto il mondo per il suo territorio ricco di storia, cultura e rinomata per il cibo e vino, ha visto nel 2005 l’apertura del Valdichiana Outlet Village; situato in provincia di Arezzo, a due passi dalla principale autostrada A1 che collega Bologna a Roma, con 140 negozi e circa 4.500.000 visitatori all’anno.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*