UNIVERSITA’: G. ROSSI (PD) – STOP BONUS E’ SCELTA SAGGIA CONTRO DISCRIMINAZIONI

Gianluca-Rossi-Pd-300x206(umbriajournal.com) “La soppressione del calcolo dei percentili, il cosiddetto bonus maturità, è una scelta di grande saggezza da parte del Governo. Si evitano così ingiuste discriminazioni nei confronti degli studenti che si apprestano ad accedere alle facoltà a numero chiuso, che già di per sé costituisce, a mio avviso, un freno al diritto allo studio universitario. Per questo nei mesi scorsi avevo scritto al Ministro Carrozza e presentato un’interrogazione che portasse all’obiettivo oggi raggiunto. Tale soppressione è, quindi, anche frutto del confronto che abbiamo svolto al Senato, circostanza che ricolloca l’azione parlamentare al centro delle sue funzioni”. Così il senatore PD Gianluca Rossi, capogruppo democratico in Commissione Finanze e Tesoro.

“Il governo Letta ha dato concretezza a uno dei punti cardine del suo mandato – prosegue Rossi – ossia valorizzare e sostenere la scuola pubblica e l’università, offrendo così ai giovani la possibilità di ricostituire il Paese dalle sue fondamenta. Vanno in questa direzione i contenuti del decreto di oggi: diritto allo studio, alta formazione, percorsi scuola-lavoro e mobilità degli studenti con l’estero”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*