Sacconi visita la sede elettorale di Romizi a San Sisto

Maurizio-Sacconi-ImagoeconomicaPERUGIA – “Così come sono state costrette a fare le famiglie, anche il Comune di Perugia non può chiamarsi fuori dal processo di profonda revisione delle spese. Solo per la parte corrente l’Amministrazione cittadina spende circa 200 milioni di euro l’anno. Secondo le nostre analisi, si mostra del tutto prudente stimare un 10% di risparmi possibili, senza alcuna riduzione dei servizi ed, anzi, mirando a riqualificare questi ultimi, mediante una più efficiente organizzazione delle funzioni comunali”. Il candidato sindaco per il centrodestra, Andrea Romizi, mette ancora una volta in campo proposte concrete per far rinascere e ripartire Perugia, al di là di annunci propagandistici.
“Dei 20 milioni di euro annui così risparmiati, la metà, circa 10 milioni, intendiamo destinarli alla riduzione di imposte e tariffe, tenendo fermi tre punti fondamentali: a) integrale abolizione della imposta di soggiorno (900 mila euro circa); b) integrale abolizione della Tosap sui passi carrabili (600 mila euro circa); c) tariffe dei servizi proporzionate al reddito ed introduzione del cd.“quoziente familiare”, ogniqualvolta tecnicamente possibile.
Le dovute riduzioni di Imu e Tasi su attività produttive e funzioni residenziali, nonché quella dell’addizionale Irpef, saranno parte di analisi e proposte che verranno portate entro 6 mesi all’attenzione e approvazione del Consiglio comunale. Degli altri 10 milioni di euro di risparmio della spesa corrente, vogliamo destinarne 8 alle iniziative di rilancio dell’economia, mediante moltiplicatori di sviluppo aventi ricadute di generale utilità su redditi e consumi. Gli altri 2 milioni di euro intendiamo aggiungerli, invece, ai capitoli di spesa sociale, anche questa da ripensare e riformare, affinché diventi essa stessa moltiplicatore, in questo caso, di solidarietà (introduzione Family Card a sostegno delle famiglie numerose, sotto un certo reddito per acquisti a prezzo ridotto)”.

Incontri
Tra i vari incontri di venerdì Andrea Romizi oltre ad essersi recato all’inaugurazione di una Culla per la vita, presso il Centro “Daniele Chianelli”, ha ricevuto (alle 17) nella propria sede elettorale di San Sisto (seguono foto nel pomeriggio) Maurizio Sacconi.

Sabato Romizi, tra l’altro, sarà alle 11 presente all’inaugurazione della sede elettorale di Forza Italia a Ponte San Giovanni, in via Manzoni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*