Perugia, elezioni, presentate le liste per “Perugia capitale comune”

Lista-boccali5PONTE FELCINO (PG) – Tanti consensi per “Perugia capitale comune”, un appuntamento “comune” che si è tenuto questa sera all’interno dell’ex lanificio di Ponte Felcino di Perugia. Tutti insieme, per un momento di convivialità e di dialogo, per sostenere la candidatura a sindaco di Wladimiro Boccali. Presenti molti rappresentanti delle istituzioni: dalla presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, alla senatrice del Partito Democratico, Valeria Cardinali. E poi ancora, tra gli altri, l’assessore regionale Fabrizio Bracco (Pd), il vice sindaco Nilo Arcudi (Psi), il capolista dell’Idv per il consiglio comunale, Franco Granocchia. Tra i presenti anche l’amico ed assessore comunale alla cultura uscente, Andrea Cernicchi, che aiuta Boccali nella campagna elettorale. Molta anche la gente comune, spinta dalla curiosità e dalla voglia di sostenere il candidato a Sindaco del Centrosinistra che ha dato spazio anche ai candidati al consiglio comunale delle liste di coalizione.
«La scelta del lanificio, – ha spiegato Boccali – uno dei luoghi simbolo della produttività perugina, è stata “naturale” poiché la priorità per la città è il rilancio del lavoro e dell’occupazione. Per noi rigenerazione urbana non significa solo il riutilizzo e la riqualificazione di immobili dismessi, con le conseguenti opportunità di lavoro, ma è anche la riappropriazione da parte dei cittadini di spazi e luoghi in disuso. L’energia collettiva che ne scaturisce attiva una vera “rigenerazione immateriale».
A sostenere Boccali ci sono anche laici e cattolici che hanno dato vita alla lista “Perugia è il Bene Comune”, a sostegno del candidato a sindaco di Perugia Wladimiro Boccali. Al centro del programma presentato sicurezza, sviluppo, solidarietà e fiducia. Molto variegata la lista, composta da membri dell’attuale minoranza, della società civile, della maggioranza. Ci sono esponenti dell’Udc, di Centro Democratico, esponenti un tempo vicini alla corrente più moderata dell’Italia dei Valori, consiglieri comunali uscenti e della giunta Boccali, c’è l’assessore al turismo Giuseppe Lomurno, c’è il capogruppo dell’Udc Mauro Cozzari, il capogruppo ex Idv ora Centro Democratico il medico Filippo Cardone e l’ex dipietrista Stelvio Zecca, c’è l’ex consigliere Udc Enrico Sebastiani. Ecco tutti i nomi della lista: Susanna Bazzurri, Meera Bellachioma, Cristina Biondi, Aferdita Brahimsulaj, Elisa Bulagna, Roberta Caporalini, Filippo Cardone, Tiziana Casciari, Francesco Censini, Stella Corbo, Mauro Cozzari, Vittorio Di Vittorio, Giuseppe detto Peppino Lomurno, Matteo Mangialasche, Valentina Masala, Francesca Franco Mezzanotte, Ivana Mirmina, Carmen Molica, Giuseppe Passaro, Alessandra Pauluzzi, Silvano Pellegrini, Federico Poggianti, Salvatore Ruscica, Emanuela detta Schiaffi Schiaffella, Enrico Sebastiani, Laura Giovanna Sensi, Deborah Silvestrini, Doriana Stella, Roberto Tittarelli, Claudia Trippetti, Stelvio Zecca, Riccardo Zezza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*