Lorena Pesaresi, Europee a Orvieto con Sassoli

Donna uccisa da marito, Pesaresi: "Spezzare questa catena"
L'Assessore Pesaresi
L’Assessore Pesaresi

(umbriajournal.com) ORVIETO – Si sono incontrati in Piazza del Duomo a Orvieto Lorena Pesaresi e David Sassoli, due dei candidati alle Europee del 25 maggio per la circoscrizione del Centro. Il maltempo del sabato pre-pasquale non ha fermato il giro per la città, dopo una sosta al Bar Centrale: giro compiuto con Giuseppe Germani, candidato a sindaco per il PD di Orvieto, e a Damiano Bernardini, responsabile della campagna per le Europee dell’intercomunale di Orvieto. Europa uguale lavoro e difesa dell’occupazione, nel programma di Lorena Pesaresi: non poteva mancare la visita all’azienda che sul territorio è emblematica della crisi economica in atto, la Tione Srl, produttrice di note acque minerali: transitata attraverso sofferti passaggi di proprietà, blocchi della produzione, difficoltà creditizie e i cui lavoratori sono tuttora in stato di agitazione. Lorena Pesaresi e David Sassoli hanno incontrato alcuni membri della RSU aziendale più una ventina di dipendenti. “Riportare in sede di dibattito europeo le vertenze aziendali del territorio sarà una priorità per me a Bruxelles” ha commentato, tra l’altro, la candidata; “occorre fare sì che l’Unione Europea individui soluzioni eque per la fuoriuscita dalla crisi, epocale, in cui versano oggi le imprese”. Oltre alla Tione Srl, Pesaresi e Sassoli hanno visitato a Orvieto Scalo i rappresentanti di diverse piccole aziende colpite dall’alluvione del 2012. “L’esigenza di reperire risorse comunitarie per la manutenzione straordinaria del territorio dissestato, e per una messa in sicurezza strutturale del fiume Paglia, è vitale per aziende e popolazione e sarà il mio impegno” ha dichiarato la candidata a Bruxelles. Nel pomeriggio il giro del territorio è proseguito, con iniziative e incontri cittadini a Baschi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*