Gli interessi divergenti della Maggioranza prevale in aula sul bene dei cittadini

nota del gruppo Pd sui lavori odierni dell’assemblea legislativa

 
Chiama o scrivi in redazione


Trattamenti ospedalieri dei pazienti oncologici in tempo di Covid 19

Gli interessi divergenti della Maggioranza prevale in aula sul bene dei cittadini

“Prendiamo atto che, quando la maggioranza di governo della Regione entra nel merito di scelte importanti, a prevalere sono più gli interessi, ormai divergenti, dei rispettivi partiti, piuttosto che il bene dei cittadini umbri. Altro che confronto scevro dai pregiudizi come ha chiesto recentemente la presidente Donatella Tesei”.

© Protetto da Copyright DMCA

Lo dichiarano i consiglieri regionali del Partito democratico, Tommaso Bori, Michele Bettarelli, Simona Meloni, Fabio Paparelli e Donatelli Porzi, a margine dei lavori dell’Assemblea Legislativa di oggi, in cui, spiegano i consiglieri dem, “le forze di maggioranza si sono spaccate più volte vanificando il lavoro messo in campo su temi sensibili come la disabilità, il sostegno al settore fieristico umbro e i tamponi a prezzi accessibili nelle farmacie”.

“Oggi si è reso ancora più esplicito ed evidente il fatto che non c’è più una maggioranza coesa al di là delle dichiarazioni di facciata e – aggiungono – che la Lega finisce per esercitare un’egemonia totale sulla coalizione e sulle istituzioni, anche a discapito degli stessi alleati di governo. Il teatrino messo in scena oggi dalla Lega, al fine di punire il Gruppo di Fratelli d’Italia per aver sostenuto mozioni bipartisan come quella sulla disabilità – concludono i consiglieri regionali Pd – la dice lunga sul livello di responsabilità del partito di Salvini e della Presidente Tesei”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*