Elezioni, c’è voglia di cambiamento!

movimento-per-perugiada Virginio Curti (Presidente del Movimento per Perugia)
Finalmente, dopo 60 anni, la sinistra a Perugia non ha vinto al primo turno e, di conseguenza, si va al ballottaggio. Il giovane Andrea Romizi, candidato del centrodestra, insieme a tanti ragazzi e ragazze che si sono messi in gioco per sostenerlo, molti di essi per la prima volta, è riuscito a fermare la sinistra e Wladimiro Boccali, che rispetto a cinque anni fa ha perso oltre sei punti percentuali di voti! Con queste elezioni i perugini hanno dimostrato di volere volti giovani e nuovi alla guida della città e hanno evidenziato il fallimento dell’amministrazione Boccali riguardo temi come la sicurezza, il centro storico, i trasporti pubblici! Caro Boccali, nonostante le strade asfaltate all’ultimo minuto e i soliti proclami, i perugini non ti credono più! Anche in altre storiche roccaforti rosse come Terni, Foligno, Gubbio e Spoleto si va al ballottaggio, a dimostrazione che in tutta l’Umbria c’è voglia di cambiamento e di rottura con questo sistema di potere. Ad Andrea Romizi facciamo un sincero in bocca al lupo e a lui va il nostro sostegno al ballottaggio, nella speranza che si possa aprire una nuova pagina per la nostra Perugia!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*