Elezioni Amministrative a Perugia, Pd Mori candidata

foto Bonafe' - MoriPERUGIA – “Rilanciare Perugia al centro delle politiche europee non solo per le attività culturali e sociali ma anche e soprattutto per le politiche giovanili. Per questo sarà positivo strutturare l’azione locale sulla base di questa esigenza come priorità futura. E’ infatti sulla carta vincente “giovani” che di deve puntare per operare quella svolta in grado di dare un futuro alle nuove generazioni anche nel nostro paese”.

E’ quanto ha affermato la candidata nelle elezioni comunali di Perugia Emanuela Mori nel corso di un incontro con Simona Bonafè,  capolista Pd alle europee nella circoscrizione centro.

“La nostra scelta – ha detto Emanuela Mori – sarà quella di lavorare per ridurre la distanza, non solo chilometrica, fra Perugia e Strasburgo e porre il nostro territorio al centro delle politiche europee soprattutto per i giovani. E’ necessario riportare Perugia al centro del progetto didattico di livello europeo, rilanciando le nostre Università, sia italiana che per stranieri, che sono luoghi di formazione giovanile con tutte le qualità per potersi affermare come centri di eccellenza sia dal punto di vista culturale che formativo. Rilanciare e valorizzare questo grande patrimonio locale che sono le istituzioni di alta formazione può costituire una solida base per offrire nuove possibilità alle giovani leve affinchè possano operare le giuste scelte professionali e cercare opportunità anche in un mercato che oggi stenta a garantire quegli sbocchi professionali necessari al futuro dei nostri figli. Lavoreremo  su questo versante con grande impegno e ci attiveremo al massimo per raggiungere questi obiettivi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*