IL NUOVO CONSIGLIO DI CASTIGLIONE DEL LAGO

I comuni del Lago Trasimeno si uniscono, la firma il 12 luglio
Il lungolago castiglionese

15115_castiglione_del_lago_palazzo_della_corgna(umbriajournal.com by AKR) – CASTIGLIONE DEL LAGO – Si sono concluse alle 16 le operazioni di convalida e di proclamazione ufficiale degli eletti al Consiglio comunale di Castiglione del Lago. Il giudice Giulio Berti del Tribunale di Perugia ha proclamato eletti i seguenti consiglieri. Per il Partito Democratico Alessio Meloni che ha ottenuto 377 preferenze, Marino Mencarelli (325), Ivana Bricca (306), Sara Petruzzi (224), Paola Pasquoni (185), Franco Bizzarri (179), Matteo Rocchini (149). Per la lista “A Sinistra per Castiglione” Nicola Cittadini con 116 preferenze. Per la lista “Castiglione per Sergio Batino” eletti Romeo Pippi (137) e Daniz Lodovichi (108). Tra i banchi dell’opposizione sono stati eletti Fabio Duca, Stefano Nuccioni e Clarissa Castelletti per Progetto Democratico; per il Movimento 5 Stelle Stefano Bistacchia e David Cerboni; per Forza Italia Pierino Bernardini.

Il Partito Democratico è il primo partito con 3320 voti pari al 41,2%; “Castiglione del Lago per Duca” ha conseguito 1051 voti pari al 13,0%; terza forza il Movimento 5 Stelle con 878 voti (10,9%); “Castiglione per Sergio Batino” 861 voti (10,6%); “Progetto Democratico” 600 voti (7,4%); Forza Italia 522 (6,5%); “A Sinistra per Castiglione” ha ottenuto 489 voti (6,1%); ultima posizione per “Alleanza per Castiglione, Baiocchi sindaco” che con 346 voti (4,3%) non ha ottenuto nessun seggio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*