Città di Castello, sindaco Bacchetta, soddisfazione per le Europee

Luciano Bacchetta, Sindaco di Città di Castello
Luciano Bacchetta, Sindaco di Città di Castello
Luciano Bacchetta, Sindaco di Città di Castello

CITTA’ DI CASTELLO – “Esprimo grande soddisfazione per il risultato delle elezioni europee a Città di Castello, dove, con il 55,32% dei voti, il PD- Partito socialista europeo ha ottenuto una percentuale incredibilmente positiva, abbinata ad una partecipazione del 64,49% nettamente superiore alla media nazionale” dichiara il sindaco tifernate Luciano Bacchetta a commento del dato cittadino definitivo. “Questo risultato – prosegue – consolida un ampio orientamento elettorale della coalizione di governo e rappresenta per noi uno invito a proseguire sulla strada della concretezza contro ogni tentazione demagogica. La sconfitta delle forze di ispirazione populista, maggiore che altrove, è un ulteriore segnale che gli elettori hanno saputo scegliere tra la proposta e la protesta anche in tempi di crisi economica. Nel nuovo quadro politico uscito dalle urne, osservo in particolare l’azzeramento dell’IDV che a Città di Castello raccoglie 75 voti e una percentuale dello 0.38%, a conferma di come l’estremismo parolaio non paghi mai”.

“Questo risultato elettorale infine conferma in modo plastico il dato delle elezioni comunali nel 2011: allora il PD ottenne il 33% e il PSI il 22%, oggi il PD-PSE il 55,32% e costituisce – conclude il sindaco – un fondamentale motivo di stimolo per la coalizione di centrosinistra a porsi sempre più al servizio del cittadino specie in un contingenza così difficile dal punto di vista occupazione e sociale”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*