É ora di cambiare, Elezioni Comunali, Perugia, 25 Maggio 2014

slogan-barelliDue liste, 55 candidati, 1.100 firme raccolte in 10 giorni per la presentazione delle liste, oltre 30 incontri pubblici in 25 giorni, due camper con i candidati che hanno toccato oltre 70 frazioni per ascoltare e parlare con la cittadinanza.

Sicurezza, partecipazione, ambiente, cultura, sviluppo del territorio e sviluppo dell’occupazione i principali temi trattati. Attenzione particolare al progetto dello “steccone” universitario davanti a San Bevignate e alla Nuova Monteluce.

Se per San Bevignate il TAR Umbria ha accertato che l’autorizzazione paesaggistica è scaduta e che non si può proseguire, riconoscendo la fondatezza delle nostre tesi, più complessa appare la questione legata al progetto della Nuova Monteluce che rischia di rimanere incompleta ed invenduta.

Per questo concluderemo il nostro impegno elettorale proprio in quella zona (Venerdì 23 Maggio alle ore 21,00 nella palestra comunale di Sant’Erminio), considerata da noi luogo simbolo di un modo sbagliato di gestire l’amministrazione pubblica, la cui responsabilità è del centrosinistra che ha governato male la città, ma anche del centrodestra che non ha fatto una seria opposizione.

Il 25 maggio, votando Urbano Barelli e le liste Perugia Rinasce e CReA Perugia che lo sostengono, la città ha finalmente la possibilità di cambiare il sistema politico/partitico che ha portato la città all’attuale declino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*