Astarita, Consigli di quartiere e verifiche delle abitazioni

astaritaCARINI“Senza regole non c’è democrazia”. A dirlo l’avvocata Giuliana Astarita, candidata al Consiglio comunale di Perugia con la lista “Socialisti riformisti unione civica per Perugia”, che ha scelto come slogan della sua campagna elettorale “Perugia, liberamente”. “Vivere Perugia liberamente significa vivere una città sicura – spiega la socialista -, dove solo il rispetto delle regole può favorire l’accoglienza e l’integrazione.Promuovendoprogetti specifici per la sicurezza urbana ed il contrasto alle attività delittuose, il Comune dovrà dare attuazione ai Consigli di Quartiere, che permettono di segnalare le criticità presenti nel vasto territorio comunale, e procedere ad una verifica effettiva delle residenze di comodo e delle abitazioni sfitte, con indubbio beneficio anche per le casse comunali”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*