La tre giorni della pubblica sicurezza, al via il IX Congresso nazionale Siap

La tre giorni della pubblica sicurezza, al via il IX Congresso nazionale Siap

La tre giorni della pubblica sicurezza, al via il IX Congresso nazionale Siap

di Bruna Almeida Paroni

La nona edizione del Congresso nazionale organizzato dal Sindacato italiano appartenenti polizia – Siap ha già una data da circoletto rosso sul calendario: dal 14 al 16 settembre a Roma. La tre giorni della pubblica sicurezza tratterà di temi legati alle sfide della sicurezza nella società che muta.

Il primo giorni di lavori vedrà come cornice il Teatro Brancaccio, gli ultimi due, invece, si terranno presso l’Hotel Quirinale.

Ad aprire i lavori, il Segretario Generale SIAP Giuseppe Tiani che dopo il suo intervento, darà la parola ai Ministri Luciana Lamorgese, Renato Brunetta e Andrea Orlando, l’europarlamentare Carlo Calenda e il Capo della Polizia Lamberto Giannini. L’incontro invece sarà moderato da Gian Marco Chiocci, direttore dell’agenzia di notizie Adnkronos. Interverrà anche il Segretario generale Confsal, Angelo Raffaele Margiotta.

L’obiettivo dell’incontro sarà quello di discutere i delicati e complessi temi della pubblica sicurezza a 360°, come la gestione dell’ordine pubblico e delle tutele per tutte le poliziotte e i poliziotti, specialmente in questo che è un periodo storico di oggettiva difficoltà.

I temi attraversano le tensioni sociali alla pandemia, dalla crisi afghana alle incertezze del futuro. Tutto questo nel segno della rinascita del nostro paese.

Tra i presenti in sala, delegazioni di poliziotti e poliziotte di ogni ruolo e qualifica provenienti da ogni provincia d’Italia, esponenti dei Cocer e le delegazioni delle maggiori organizzazioni sindacali dell’ambito della sicurezza e difesa, Siulp, Sap, Anfp e Usip.

I lavori proseguiranno il 15 e 16 settembre dalle ore 9.00 con un intervento del Pref. Franco Gabrielli, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio, autorità delegata per la sicurezza della Repubblica e dell’on le Enrico Borghi, responsabile delle politiche della sicurezza del Pd, nonché la partecipazione dell’on.le Emanuele Fiano, l’europarlamentare Dino Giarrusso e il Vicepresidente del Cesi Roberto Di Maulo.

Nel pomeriggio, invece, sarà l’on.le Nicola Molteni, sottosegretario agli Interni, l’on.le Francesco Paolo Sisto, sottosegretario alla Giustizia ed il senatore Maurizio Gasparri

Il Convegno si concluderà al terzo giorno dei lavori, in cui interverranno il Segretario Generale della UIL Pierpaolo Bombardieri e l’on.le Nunzio Angiola componente della VI Commissione Finanze. Dopodiché, si passerà all’elezione dei nuovi organismi centrali del sindacato (Segretario generale, Segretaria nazionale e Direzione nazionale).

 

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*