Concerto di capodanno della proponte Quartetto d’archi “Pro Art”

 
Chiama o scrivi in redazione


Concerto di capodanno della proponte Quartetto d’archi “Pro Art”

Il Covid non ha impedito il tradizionale concerto di capodanno offerto alla cittadinanza dalla Pro Ponte, pur rispettando tutte le norme di sicurezza imposte dal DCPM. Un concerto, diciamolo subito, che ha superato i confini comunali, regionale e nazionali avendo avuto “spettatori” in Francia, Austria, Germania, Inghilterra e Stati Uniti dove i componenti del Quartetto d’archi “Pro Art” avevano avvisato amici e colleghi di questa singolare esibizione.

La Pro Ponte aveva affidato ai social Facebook, istagram, e altri la diffusione del concerto augurale con musiche classiche e tradizionali del periodo natalizio: Mendellsohn, Berlin, Bach, Beal-Boothie, Gruber e Rutter gli autori; Alessia Monacelli, primo violino, Stefano Franca, secondo violino, Elga Ciancaleoni, viola e Ermanno Vallini, violoncello gli esecutori componenti il quartetto “Pro-Art”.
© Protetto da Copyright DMCA

Alcune centinaia gli ascoltatori accertati, quindi molti di più di quanti, normalmente, assistevano al concerto proposto nella chiesa parrocchiale negli scorsi anni. Un successo che premia la Pro Ponte, l’idea di questa forma di augurio, la professionalità di Alessio Goti cui si devono riprese e post produzione e la direzione della fotografia di Fausto Chiabolotti.

Entusiasta il presidente Palmerini e tutto il consiglio direttivo cui sono giunti e continuano a giungere complimenti e ringraziamenti. La registrazione era avvenuta, con mascherine e distanziamento regolamentare, nella sede dell’associazione dove Marcello, Francesca, Beatrice, Roberta, Vania e altri collaboratori avevano allestito una suggestiva scenografia intonata a Velimna e agli Etruschi. Successo e consensi anche per le mascherine di gala firmate Velimna indossate dai musicisti. Il concerto sarà riproposto anche dalle emittenti televisive regionali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*