TODI, CORTE DEI CONTI, SPAGNOLI “VERGOGNA PRESIDENTE MARINI!”

Carla Spagnoli
Carla Spagnoli
Carla Spagnoli

(umbriajournal.com) TODI – Vergogna, presidente Marini! La Corte dei Conti ha rilevato che negli anni 2003-2007 il comune di Todi, di cui lei era allora primo cittadino, ha subìto un danno erariale quantificato in 630.420 euro, cifra che adesso il comune deve recuperare. Chi ha provocato questo danno? Stando all’indagine della Corte la sua amministrazione, che avrebbe abbondato in premi monetari pagati “a pioggia” ai dipendenti, premi erogati ‹‹al di fuori dei presupposti procedurali e sostanziali previsti dal contratto nazionale›› che hanno aumentato la spesa per il personale con straordinari non dovuti, indennità per cause inesistenti ecc.

Lo stesso sindaco Rossini, da lei fortemente appoggiato, ha recepito il rapporto della Corte dei Conti e ha riconosciuto il danno erariale provocato! A pagare il comune saranno i 129 dipendenti comunali, ma è giusto scaricare solo su di loro tutta la colpa? Presidente Marini, viste le sue responsabilità, perché non si scusa pubblicamente con i cittadini tuderti?

Faccia chiarezza e giustifichi i criteri adottati per i premi dalla sua amministrazione comunale durante il periodo 2003-2007. Dato che oggi lei è Presidente della Regione Umbria, perchè non spiega dettagliatamente le spese destinate dalla sua giunta regionale alle consulenze esterne e ai premi in favore di dirigenti e dipendenti? I cittadini di Todi e gli umbri chiedono trasparenza!

Carla Spagnoli

Presidente Onorario del Movimento per Perugia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*