PERUGIA, VILLA UMBRA: PERCORSO FORMATIVO PER I MEMBRI DEL COMITATO UNICO DI GARANZIA

Villa Umbra
Villa Umbra
Villa Umbra

(umbriajournal.com) PERUGIA – La Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica ha organizzato, su richiesta della Regione Umbria, del Comune di Perugia e del Comune di Terni, un’attività formativa, che prenderà avvio domani 20 settembre alle ore 9, destinata ai membri del Comitato Unico Di Garanzia (CUG). Gli enti pubblici umbri si sono attivati per costituire i propri CUG a seguito della  legge n. 183 “Collegato lavoro” che ha previsto la costituzione, nelle amministrazioni pubbliche, del “Comitato unico di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni”. Il CUG sostituisce, unificando le competenze in un solo organismo, i comitati per le pari opportunità e i comitati paritetici sul fenomeno del mobbing, dei quali assume tutte le funzioni previste dalla legge.

Il Corso, della durata di ventisette ore divise in cinque giornate, prevede un percorso unico che permetterà di mettere in rete i membri dei vari comitati, come previsto dalla Direttiva del Ministro per la P.A. e l’Innovazione e del Ministro per le Pari Opportunità del 04.03.2011, ad oggetto “Linee guida sulle modalità di funzionamento dei Comitati Unici di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni”.  Gli obiettivi generali del Corso saranno: creare una rete di relazioni e di collaborazione tra i nuovi CUG costituiti negli Enti committenti; stimolare riflessioni, opinioni e confronto sulle questioni di genere e pari opportunità; creare una cultura di base comune e condivisa in materia di pari opportunità all’interno dei CUG e contribuire alla creazione dei piani di azioni positive dei vari Enti coinvolti.

Durante il progetto è prevista la presenza dei docenti:  Carlo Calvieri, Avvocato, professore di Diritto Costituzionale presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Perugia; Cristina Papa, antropologa, professore ordinario del settore M-DEA/01 presso la Facoltà di Lettere e Filosofia e direttore del Dipartimento Uomo e Territorio dell’Università degli Studi di Perugia;  Marina Piazza, Sociologa, fa parte del GRIFF (Gruppo di ricerca sulla Famiglia e la condizione femminile). Conduce ricerche sulla condizione familiare e professionale delle donne, occupandosi negli ultimi anni prevalentemente della tematica della conciliazione tra tempi di vita e di lavoro; Maria Soldati,Esperta in comunicazione e comportamento organizzativo. Membro Professional della Federazione Italiana Coach e della International Coach Federation; Gemma Paola Bracco, Avvocato, Consigliera di Parità della Provincia di Perugia ed Elena Tiracorrendo, Consigliera di Parità della Regione Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*