PERUGIA, RIFORMA SERVIZI GIUDIZIARI: INCONTRO TRA SINDACI, PRESIDENTE REGIONE E MINISTRO GIUSTIZIA

cancellieri marini(umbriajournal.com) PERUGIA – Come Sindaci di città sedi di sezioni distaccate soppresse a seguito dell’entrata in vigore della revisione della geografia giudiziaria italiana, esprimiamo soddisfazione per gli esiti dell’incontro avvenuto ieri, 18 settembre 2013, tra la Presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini e il Ministro della Giustizia, Anna Maria Cancellieri, nel corso del quale il Guardasigilli ha garantito comprensione e disponibilità riguardo le diverse problematiche rappresentate a seguito dell’entrata in vigore della riforma sui servizi giudiziari.

La Presidente Marini infatti, con cui ci eravamo incontrati nei giorni scorsi, aveva richiesto un incontro al Ministro Cancellieri ai fini di affrontare alcune problematiche attinenti la riforma della riorganizzazione degli uffici giudiziari, che rischia di produrre inutili tensioni in particolare con le amministrazioni comunali, gli ordini professionali e in alcuni casi anche le comunità cittadine che, a nostro avviso, potrebbero invece trovare una soluzione compatibile con la normativa in vigore. Attendiamo pertanto fiduciosi che nei prossimi giorni vengano assunti provvedimenti correttivi che portino al superamento della condizione di attuale difficoltà.

Abbiamo garantito fino ad ora e continueremo a garantire la nostra piena collaborazione con spirito costruttivo e lealtà istituzionale, affinché la riforma trovi piena attuazione, ma continuiamo a ritenere indispensabile l’individuazione di provvedimenti che consentano alle nostre comunità di fruire dei servizi giudiziari nella forma più agevole possibile e possano far accogliere, così, nel miglior modo possibile i sacrifici imposti.

Riteniamo utile, a tal proposito, che la Regione Umbria prosegua nella direzione tracciata già dallo scorso anno, continuando l’esperienza del tavolo di lavoro regionale, per studiare ed accompagnare in tutta l’Umbria l’attuazione della riforma.

I Sindaci dei Comuni di:

Assisi

Città di Castello

Foligno

Todi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*