PERUGIA, REGIONE, RAGGIUNTA INTESA SU PREMI AI DIRIGENTI DELLA GIUNTA

Vanda Scarpelli, Fp-Cgil
Vanda Scarpelli, Fp-Cgil
Vanda Scarpelli, Fp-Cgil

(umbriajournal.com) PERUGIA – E’ stata sottoscritta in data odierna, 12 dicembre, tra i sindacati e la Regione l’intesa per la ripartizione del fondo di retribuzione di posizione e di risultato della dirigenza dell’ente Giunta Regionale per l’anno 2012.

“L’Accordo – riferiscono Vanda Scarpelli della Fp-Cgil, Ubaldo Pascolini della Fp-Cisl e Marco Cotone della Fpl-Uil – è stato preceduto da una concordata riorganizzazione del settore della dirigenza che ha previsto una sensibile riduzione di organico, passando dai 167 dirigenti del 2001 agli attuali 74 d (comprese le 11 persone ad oggi in aspettativa e occupate in altri ruoli) e una riduzione di spesa di oltre 500mila euro”.

“Va inoltre evidenziato – proseguono i segretari regionali dei sindacati del lavoro pubblico – che tutte le organizzazioni sindacali avevano condiviso il percorso e le scelte che hanno portato alla pre-intesa e che, con sorpresa, si è registrata la sospensione della firma da parte di una organizzazione sindacale, che ha ritenuto di ripensare la scelta già effettuata”.

“Le nostre organizzazioni inoltre, con nota a verbale – spiegano ancora Scarpelli, Pascolini e Cotone – hanno proposto che parte delle economie vengano destinate, con spirito solidaristico e con responsabilità, ai lavoratori del comparto, facendosi carico delle difficoltà che il perdurante blocco della contrattazione sta riversando sui lavoratori e in particolare su quelli a reddito più basso”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*