Montefalco, ex discarica Fonte Petrella, parte la riqualificazione

Ampliamento della discarica di Orvieto, Daniela Pimponi PD dice la sua

discarica-1024x768MONTEFALCO, 9 aprile – Al via la riqualificazione ambientale dell’ex discarica di Fonte Petrella. La discarica, classificata di 1° categoria, si estende su un’area di circa 4mila metri, utilizzata in passato per rifiuti solidi urbani dai Comuni di Montefalco, Giano dell’Umbria e Gualdo Cattaneo.

Dopo l’approvazione del progetto definitivo, ad oggi si è in fase di aggiudicazione dei lavori che consistono in una serie di interventi che sono necessari anche per il mantenimento della certificazione Emas.

Si provvederà innanzitutto a realizzare le opere mirate a garantire una adeguata regimazione ed allontanamento delle acque superficiali dell’area; si realizzerà la progettazione e la realizzazione di un sistema di copertura definitivo e adeguato per la discarica Rsu (Capping); si provvederà ad eseguire il ripristino e il rifacimento di una parte della recinzione perimetrale della discarica, al fine di impedire l’accesso ad animali e persone.

Il progetto di riqualificazione ambientale dell’ex discarica di Fonte Petrella è stato finanziato per 43mila euro con fondi regionali, 30mila con fondi del Gal e 25mila con fondi comunali di Bilancio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*