Al lavoro per portare l’Umbria a Melbourne

umbria1(umbriajournal.com) PERUGIA – Il Console Generale d’Italia a Melbourne Marco Maria Cerbo ha accolto una delegazione della Regione Umbria che si è recata in Australia con l’obiettivo di preparare una conferenza dedicata ai giovani umbri residenti nel Paese. La conferenza si terrà nella metropoli australiana nel mese di giugno 2014; l’iniziativa avrà come scopo quello di rinsaldare il legame fra le ultime generazioni di emigrati e la terra d’origine: da parte della autorità umbre si ritiene, infatti, che un collegamento diretto sia lo strumento più utile a conseguire il risultato prefisso.

L’attività preparatoria della delegazione è consistita in una serie di incontri con i rappresentanti delle istituzioni italiane a Melbourne, con le principali espressioni organizzate della collettività di origine italiana in generale e umbra in particolare, e con alcune istituzioni culturali locali. Nel dialogo con il Consolato Generale è stata approfondita l’ipotesi di accompagnare la conferenza per i giovani umbri d’Australia ad inziative promozionali in ambito culturale e commerciale, che sono attualmente allo studio e che presto entreranno in fase di definizione.

Nella circoscrizione consolare che comprende gli Stati del Victoria e della Tasmania si contano quasi cinquanta connazionali nati in Umbria, cui vanno ad aggiungersi i numerosi altri che discendono da genitori o avi umbri. Si tratta di una collettività composita, che comprende sia i discendenti di Italiani emigrati qui decine di anni fa, sia persone arrivate negli ultimi anni: ogni attività che possa coinvolgere i loro interessi e renderne più coesa la presenza in Australia sarà benvenuta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*