UmbriaEnsemble, all’isola del Libro Trasimeno, domenica 29 giugno

 
Chiama o scrivi in redazione


Concerto a La Scarzuola (25)PERUGIA – Un ponte di suoni teso tra Oriente ed Occidente; per l’esattezza, un ponte teso tra Italia e Cina.

Così Isola del Libro Trasimeno insieme con il Quartetto d’Archi di UmbriaEnsemble (Angelo Cicillini e Angelo De Domenico, violino- Luca Ranieri, Viola- M. Cecilia Berioli, Violoncello) intende salutare il Console della Repubblica Popolare Cinese in Italia, ospite del “Cafè letterario” in programma Domenica 29 Giugno ad Isola Maggiore, dove si discuterà delle profonde radici del legame che unisce l’Italia alla Cina. Radici profonde che datano la propria origine addirittura prima del viaggio dei Polo.

E quale modo migliore per suggellare un legame tra culture tanto lontane, se non la Musica? Un ponte di suoni, dunque, universalmente comprensibile e godibile; un arco di suoni che senza soluzione di continuità unisca nel pentagramma culture e tradizioni che meriterebbero maggiori occasioni d’incontro, oggi, quando la globalizzazione si trasforma spesso in alibi per evitare confronti culturali ed umani più diretti e vicini.

Ma c’è di più, oltre il valore sociale e culturale del Concerto di UmbriaEnsemble: c’è la novità della formula. Quello di Domenica all’Isola Maggiore sarà infatti un….concerto a sorpresa, dove il programma di sala comparirà solo dopo l’ultima nota eseguita.

Nessuna anticipazione,dunque, per un Concerto veramente originale, dove le tradizionali categorie musicologiche e le “scalette” consolidate dalla tradizione verranno allegramente sovvertite. Davvero, da non perdere!

(Ingresso libero. Orari navigazione traghetti: http://www.umbriamobilita.it/public/resources/orari/navigazione/a4lago2014.pdf)

www.isoladelibrotrasimeno.it

www.umbriaensemble.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*