UMBERTIDE, PROGETTO ORIENTAMENTO STUDIO-LAVORO, OTTENUTI 30MILA EURO

Perugia, lavoro, con il correttivo sui voucher si rischia il caos-sanzioni
Orientamento studio-lavoro
Orientamento studio-lavoro

(umbriajournal.com) UMBERTIDE – Il Campus “Leonardo da Vinci” ha ottenuto un finanziamento dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per il progetto “FiXo” di orientamento allo studio e al lavoro. L’istituto umbertidese si è infatti classificato al terzo posto nella graduatoria della Regione Umbria dei soggetti ammessi a contributo dal programma “FIxO S&U” (“Formazione e Innovazione per l’Occupazione Scuola e Università”), per la realizzazione di servizi di orientamento allo studio e al lavoro (placement).

Tali servizi sono rivolti a studenti che si accingono a terminare il proprio percorso formativo e che quindi si stanno avviando agli studi universitari o ad intercettare il mondo del lavoro. Il finanziamento erogato dallo specifico Bando per il progetto “FiXo” è di 30.000 euro e dovrà essere utilizzato per raggiungere gli obiettivi del progetto stesso: erogare servizi di placement agli alunni che stanno per diplomarsi con l’intenzione di facilitare il loro l’ingresso alle facoltà universitarie, ridurre i tempi d’inserimento nel mercato del lavoro e aumentarne le possibilità di trovare un’occupazione in linea con gli studi effettuati.

“Negli ultimi ci siamo dedicati con maggior approfondimento all’orientamento in uscita dei nostri alunni, che, soprattutto in questo momento di profonda crisi, trovano forti difficoltà sia a scegliere gli studi universitari che ad inserirsi nel mondo del lavoro. – ha spiegato il dirigente scolastico, prof.ssa Franca Burzigotti – Le riforme del mercato del lavoro e nello specifico l’art. 29 della Legge 111/11 (Liberalizzazione del collocamento e dei servizi) introducono, infatti, un nuovo ruolo della scuola, non solo deputata allo sviluppo socio-educativo, ma anche facilitatore nella transizione dal mondo della scuola a quello del lavoro.

Siamo dunque sollecitati a svolgere la funzione di intermediario tra domanda e offerta di lavoro. Sono state proprio le significative esperienze intraprese nei precedenti anni che ci hanno permesso di salire ai primi posti nella graduatoria delle sole nove scuole selezionate in Umbria e ora faremo buon uso dei 30.000 euro concessi dal bando”. L’obiettivo del progetto “FiXo” rientra nelle strategie europee per l’innovazione, la ricerca e l’occupazione e intende anche innovare il rapporto scuola/impresa attraverso percorsi personalizzati di orientamento allo studio e al lavoro che il Campus “Leonardo da Vinci” di Umbertide rivolgerà a 150 diplomandi che stanno frequentando le classi quarte e quinte di tutti gli indirizzi. Le azioni del Progetto “FIxO S&U” fanno capo a Italia Lavoro, in qualità di agenzia di assistenza tecnica del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con la quale l’Istituto umbertidese sarà a diretto contatto.

Il percorso orientativo (sette ore individuali per ogni alunno) sarà progettato in modo personalizzato a partire dalle esigenze/aspettative di ogni singolo studente e coinvolgerà una rete di attori pubblici e privati del territorio e saranno svolti dei seminari sul mondo del lavoro: autoimprenditorialità, sicurezza e prevenzione, gestione di un colloquio di lavoro, redazione di un curriculum cartaceo o attraverso blog, LinkedIn e altri social network. Inoltre l’organizzazione e l’implementazione di una tale struttura all’interno della scuola, in grado di erogare servizi di orientamento e intermediazione e dispositivi e misure di politiche attive del lavoro, resterà permanente.

Infine le azioni del progetto “FiXo” sono rivolte anche ai soggetti svantaggiati per i quali potranno essere predisposte attività e percorsi coerenti con i bisogni manifestati, ma anche con il tipo di svantaggio espresso o di disabilità posseduta; per tali attività è prevista la collaborazione con le famiglie e con le figure professionali e/o le strutture che hanno già in carico gli utenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*