A PERUGIA ‘IL MADE IN ITALY È ON LINE’ CON UN WORKSHOP SU E-COMMERCE

Confartigianato (2)(umbriajournal.com) – by Avi News Perugia – ‘Il made in Italy è online’. È il titolo del workshop promosso da Poste italiane e Confartigianato Imprese Perugia con cui, giovedì 29 maggio, alla 15.30, nella sede della Figc Umbria, in strada di Prepo 1, a Perugia, si condurranno le aziende umbre alla scoperta del mondo dell’e-commerce. “L’iniziativa – ha anticipato Giorgio Moretti, presidente di Confartigianato Imprese Perugia – ha l’obiettivo di far cogliere alle imprese artigiane perugine le potenzialità dell’innovazione generata dal web, informare sulle tendenze di mercato, le prospettive e le dinamiche dell’e-commerce, far conoscere gli strumenti per sviluppare e promuovere un’attività di business online”. “Con Poste e-commerce – ha spiegato Alfonso La Cava, responsabile commerciale per Toscana e Umbria di Poste Italiane – vogliamo offrire uno strumento flessibile che garantisca un accesso semplice al mondo del commercio elettronico. Grazie all’integrazione della piattaforma con i nostri servizi di spedizione e di pagamento nazionali e internazionali offriamo la possibilità di raggiungere potenziali clienti in oltre 200 paesi, assicurando la completa tracciatura degli invii, la semplificazione delle procedure doganali e l’utilizzo di differenti sistemi di pagamento”. Gestione dei pagamenti, logistica e distribuzione, realizzazione di un proprio sito web e di campagne di marketing con sconti e promozioni, lancio di nuovi prodotti, assistenza alla clientela e una piattaforma tecnologicamente avanzata, i servizi che saranno illustrati da Poste italiane nel corso dell’evento. Momento utile per approfondire, più in generale, le potenzialità del settore che, nel 2013, ha superato per valore, a livello mondiale, il tetto dei mille miliardi di dollari, a livello europeo si attesta a 311 miliardi di euro complessivi, con una crescita del 19 per cento rispetto all’anno precedente, e prevede a livello nazionale italiano un trend di crescita di quasi il 20 per cento annuo, con una previsione di fatturato al 2016 di circa 20 miliardi di euro e una penetrazione dell’8 per cento sul totale del commercio al dettaglio.

Per registrarsi all’evento o per richiedere maggiori informazioni è necessario scrivere all’indirizzo di posta elettronica: canellic@posteitaliane.it o contattare il numero 377-1693832.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*