EX MERLONI, SINDACO FABRIANO: RIAVVIARE I COLLOQUI CON LE PARTI

merloni-protesta_1(umbriajournal.com) FABRIANO –  “La situazione è estremamente delicata, ma l’urgenza più impellente è quella di riavviare immediatamente i colloqui con i tre commissari, il ministero dello Sviluppo economico e le due Regioni interessate”. Lo ha detto il sindaco di Fabriano Giancarlo Sagramola dopo l’incontro con 150 operai della ex Merloni ricevuti nella sala del consiglio comunale per trovare una soluzione dopo che il Tribunale di Ancona, accettando il ricorso delle banche creditrici ha annullato la vendita dello stabilimento al gruppo QS  di Giovanni Porcarelli. Colloqui necessari, ha sottolineato Sagramola, “per poter capire quali sono le strategia da attuare”.

 

“Sono attimi di incertezza – ha aggiunto – ma, l’aspetto giuridico, non puo’ prescindere da quello politico, con la possibilità di avviare un dialogo tra le parti e provare a usare il buon senso, cosa che un sindaco puo’ e deve fare”. Sagramola ha comunque assicurato il suo appoggio per tutte le azioni” che lavoratori e sindacati vorranno intraprendere. In merito alla prosecuzione dell’attività produttiva, il sindaco ha affermato che “la sentenza del Tribunale, prima di essere esecutiva, deve essere resa operativa”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*