Creativity Camp, giovani e impresa, giovedì la presentazione del progetto

giovani-imprenditori“Trasforma la tua idea in un’impresa”: è questa l’opportunità offerta dal progetto “Creativity Camp” che, promosso dall’Agenzia Umbria Ricerche e dalla Regione Umbria e finanziato nell’ambito del Programma operativo regionale del Fondo Sociale Europeo 2007-2013, ha l’obiettivo di guidare i giovani dai 20 ai 35 anni di età, residenti o domiciliati in Umbria, a sviluppare idee per creare nuove “start-up” di impresa. La seconda edizione del progetto verrà presentata giovedì 17 aprile, a Perugia,in un incontro che si terrà dalle 15, al “110 Cafè” (via Pascoli, 23/C).

I giovani che risponderanno al bando e saranno selezionati avranno l’opportunità di partecipare ai “Creativity Camp”, laboratori propedeutici alla creazione d’impresa, in cui si alterneranno momenti di orientamento e di riflessione sulle motivazioni personali e sulle proprie attitudini, workshop dedicati alla conoscenza del mercato, ai modelli di business e d’impresa, attività di gruppo, competizioni, attività creative e incontri con imprenditori, professionisti, manager e investitori. I selezionati potranno accedere alla competizione finale che premierà le tre migliori idee d’impresa con un assegno di 5000 euro per la realizzazione di uno stage o di un corso di formazione in Italia e all’estero.

L’incontro si aprirà con l’intervento di Anna Ascani, direttore dell’Agenzia Umbria Ricerche, che illustrerà il progetto “Creativity Camp” e le modalità di partecipazione al bando 2014. I giovani aspiranti “start-upper” potranno poi conoscere l’esperienza di chi ha già trasformato la sua idea in un’impresa di successo. Alcuni imprenditori, infatti, saranno protagonisti del dibattito moderato dalla giornalista Antonella Marietti, “Dall’idea all’impresa: imprenditori a confronto”, in cui racconteranno come la creatività li ha portati al successo.

Al convegno, inoltre, parteciperanno gli imprenditori del Gruppo Giovani Confcommercio Umbria e i giovani che hanno già vissuto questa esperienza lo scorso anno e racconteranno la loro esperienza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*