UnistraPg secondo ateneo italiano per attrazione studenti internazionali

UnistraPg secondo ateneo italiano per attrazione studenti internazionali

UnistraPg secondo ateneo italiano per attrazione studenti internazionali

L’Università per Stranieri di Perugia è il secondo ateneo italiano per capacità di attrazione di studenti internazionali, e il primo fra quelli pubblici. La notizia viene data dal Sole 24 Ore del 20 ottobre scorso, che ha pubblicato un’elaborazione compiuta dall’Osservatorio Talents Venture, guidato da Pier Giorgio Bianchi, in base ai dati pubblicati dall’ultimo report dell’Ocse Education at a glance 2021


di Sonia Giugliarelli


L’elaborazione di Talents Venture

L’elaborazione di Talents Venture relativa all’anno accademico 2020/21 evidenzia che le Università con più studenti stranieri iscritti per la prima volta ad un corso di laurea rispetto al totale degli immatricolati sono, nell’ordine, la privata Roma Saint Camillus, con una percentuale del 40,7% di cittadini stranieri, poi l’Università per Stranieri di Perugia, con una percentuale del 40%. Unistrapg è dunque il primo ateneo statale del ranking, cui segue al terzo posto un altro ateneo privato, la Humanitas University, con il 30,7% di iscritti internazionali.

Ateneo fortemente radicato nel territorio

La Stranieri di Perugia, Ateneo fortemente radicato nel territorio in cui ha sede ma sin dal suo nascere indirizzato verso un orizzonte internazionale, è impegnata nella formazione secondo due distinte direttrici: insegnare la lingua italiana e la cultura italiana a coloro che dal mondo giungono a Perugia, e veicolare all’estero giovani italiani e stranieri sulla scorta delle competenze acquisite nei corsi di laurea offerti,  tutti caratterizzati da un alto livello di ‘internazionalità’ scientifico-disciplinare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*