Corso gratuito con tirocinio retribuito per diventare “Tecnico di Reti Informatiche specializzato in Security Networking”

Martedì 23 novembre il webinar di presentazione del corso “Tecnico di Reti Informatiche specializzato in Security Networking” in cui i docenti del corso, liberi professionisti del settore e le aziende che accoglieranno i tirocinanti a fine corso, illustreranno il percorso formativo previsto per diventare tecnici in grado di sviluppare, gestire ed implementare le infrastrutture di rete, con competenze specifiche e specialistiche in materia di Cyber Security, con un focus sulle opportunità occupazionali di questa figura professionale sempre più ricercata nell’attuale mondo del lavoro

Le iscrizioni al corso, finanziato da Arpal Umbria, restano aperte fino al 30 novembre 2021

Si terrà martedì 23 novembre 2021 alle ore 17.00, il webinar di presentazione del corso gratuito professionalizzante, con tirocinio retribuito, per diventare “Tecnico di Reti Informatiche specializzato in Security Networking”. (Per partecipare alla presentazione: https://us02web.zoom.us/j/82371282114?pwd=Skk0S1lCRHBHWFVjRXMzbkpEWWZzUT09  o in diretta Facebook https://www.facebook.com/FORMA.Azionesrl ).

Ad illustrare l’articolazione del percorso proposto, le opportunità formative del corso, le competenze su cui si intende investire in aula e le sempre più ampie opportunità occupazionali per i Tecnici di Rete specializzati in materia di Cyber Security interverranno, al webinar di martedì 23 novembre, Anna Schippa, coordinatrice dei progetti del gruppo Giove In Formatica srl e FORMA.Azione; Francesco Bazzarri, docente del corso e vicepresidente Confassociazioni Digital e delegato alla Cyber Security ed i referenti di alcune delle aziende che accoglieranno i tirocinanti al termine delle lezioni in aula: Stefano Rosignoli, Responsabile Information Technology della Grifolatte; per la Eagle Projects Roberto Bosi, responsabile Information Technology ed Ambra De Angelis e Caterina Natalucci – Human Resources Specialist; e Carlo Olivieri Pennesi, Libero Professionista Systems Engineer.

La situazione pandemica ci ha portato sempre più intensamente ad utilizzare la rete. Lo smartworking sta diventando, per diverse aziende, una scelta duratura, che esula dall’emergenza sanitaria. Secondo i dati dell’OsservatorioCybersecurity&Data Protection della School of Management del Politecnico di Milano, nell’anno della pandemia la spesa in soluzioni di cybersecurity ha raggiunto nel nostro Paese un valore di 1,37 miliardi di euro, in crescita del 4% rispetto all’anno precedente. Saranno tra i 210mila e 267mila i lavoratori, con competenze matematiche e informatiche per i lavori digitali, compresi gli esperti nel campo della sicurezza informatica, ricercati dalle imprese digitali nel prossimo futuro.

In questo momento è, quindi, ancora più impellente che in precedenza, che ci siano tecnici formati ed in grado di garantire eccellenti performance dei sistemi informativi aziendali e soprattutto di provvedere alla “Network Security”, ovvero il complesso di misure preventive, sia fisiche che software, per proteggere la rete infrastrutturale aziendale da accessi non autorizzati, mal utilizzo, malfunzionamento, modifica, distruzione o divulgazione impropria di dati, creando quindi un ambiente in cui gli asset aziendali possano essere utilizzati in modo sicuro.

Per tali ragioni, nell’ambito del bando Skill di Arpal Umbria, si è ritenuto necessario proporre un corso gratuito di specializzazione, con tirocinio retribuito in azienda, per diventare “Tecnico di Reti Informatiche specializzato in Security Networking”. Il corso, rivolto a uomini e donne disoccupate, iscritti ad uno dei Centro per l’Impiego dell’Umbria, formerà 12 tecnici che si occuperanno di progettare, gestire, implementare, aggiornare e sviluppare le infrastrutture di rete, locali e geografiche, assicurando livelli di servizio definiti ed ottimizzando le performance rispetto caratteristiche del sistema informativo aziendale. Il tecnico professionista si occuperà di installazione e configurazione di componenti hardware e software, abilitazione di utenti, diagnosi e risoluzione di problemi ed errori, operando nel rispetto ed in applicazione delle policy di qualità e sicurezza, con competenze specifiche e specialistiche sugli applicativi funzionanti con tecnologie di virtualizzazione o tramite cloud computing e sull’integrazione tra informatica e sistemi di telecomunicazioni ed in materia di Cyber Security.

Per candidarsi è necessario essere in possesso del Diploma di Scuola Secondaria di Secondo Grado, preferenzialmente riferito ad Istituti Tecnici. Il corso promosso da Giove In.Formatica in collaborazione con l’Associazione Informatici Professionisti AIP/ITCS, Confassociazioni/Confederazione Associazioni Professionali e il Network Training Center, avrà durata di 350 ore di formazione teorico/pratica in aula, seguita da un tirocinio curriculare di 480 ore (4 mesi), con il riconoscimento di un’indennità mensile di 600 euro se il tirocinio è svolto in Umbria, di 800 euro nel caso di tirocinio svolto fuori regione.

 

Iscrizioni al corso aperte fino al 30 novembre 2021 al link http://www.gioveinformatica.it/2021/10/28/nuovo-corso-skills-sistemista-iscrizioni-aperte/

 

Michela Federici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*