Sharper Night, programma eventi per l’Unistra Pg, Notte dei ricercatori

Due mostre, un concerto-conferenza, un laboratorio, la presentazione delle iniziative

Sharper Night, programma eventi per l'Unistra Pg, Notte dei ricercatori

Sharper Night, programma eventi per l’Unistra Pg, Notte dei ricercatori

La Notte dei ricercatori è un appuntamento ormai irrinunciabile, un’occasione non solo di divulgazione ma di consapevolezza del ruolo dell’università all’interno del territorio. Per raggiungere questo obiettivo l’idea centrale dei promotori è di coinvolgere i cittadini nella scoperta del mestiere del ricercatore e del ruolo che svolge nella costruzione del futuro della società. Un tema attualissimo, e ampiamente discusso, durante la pandemia.

Per la prossima Notte, il 24 settembre, l’Università per Stranieri di Perugia offre un ricco e vario programma di iniziative nella sua sede storica di Palazzo Gallenga. Due mostre, un concerto-conferenza, un laboratorio, la presentazione delle iniziative dell’Università sulla sostenibilità (che è il tema generale della Notte 2021), una degustazione di prodotti enogastronomici di qualità in collaborazione con importanti aziende locali. Non a caso è stretto il rapporto con i corsi di laurea dell’ateneo, dato che queste iniziative nascono proprio dal lavoro di ricerca che viene svolto nella Stranieri.
La scelta di puntare su eventi in presenza ha il significato di tornare alla relazione diretta, al contatto con gli spazi della conoscenza: l’università si propone come punto di riferimento di un rinnovato rapporto con la cittadinanza e come centro di iniziative culturali.

  • #AperiAMICO
    #UnistrapgGRAFFITI
    #UnistrapgMUSICA
    #UnistrapgSOSTENIBILE
    #UnistrapgSTORYTELLING
    #UnistrapgVOCE

#AperiAMICO Pane, vino e olio – Identità antiche e nuovi paradigmi. Incontro dedicato all’identità alimentare mediterranea del pane, del vino e dell’olio extravergine d’oliva, con degustazioni gratuite, per dare materialità e sostanza al racconto di questi alimenti. A cura del corso di laurea Made in Italy Cibo e Ospitalità e con la collaborazione con Università dei Sapori, Slow Food Umbria, ArcheFood. Ore 18:00 – 20:00 – Sala Goldoni, Palazzo Gallenga

#UnistrapgGRAFFITI Graffiti Umbri. Scritture spontanee medievali e moderne lungo i sentieri del pellegrinaggio. Una mostra per la conoscenza, il recupero e la valorizzazione dei graffiti di epoca medioevale e moderna presenti nel territorio umbro. Ore 18:00 – 23:00 – Corridoio Aula Magna, Palazzo Gallenga
#UnistrapgMUSICA. La parola musicale: la lingua italiana e la musica. Relatore e pianista di questo evento sarà il M° Stefano Ragni, insieme al tenore Alessandro Zucchetti. Il concerto prevede un percorso di ascolto consapevole, sul significato della musica. Brani di: J.S Bach, L. Einaudi, G. Verdi, A. Stalteri, G. Puccini, A. Vivaldi, F. Battiato, C. Saint Saëns, F. Fulvi, A. Zucchetti. Ore 21:00 – 23:00, Aula Magna, Palazzo Gallenga

#UnistrapgSOSTENIBILE. Nel corso di questo evento verranno presentate le iniziative che l’Università per Stranieri di Perugia realizza in tema di sostenibilità, e illustrato il contributo che le Università possono dare nel raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda ONU per lo Sviluppo Sostenibile. Per l’occasione, saranno inoltre esposte le idee progettuali elaborate durante la fase di progettazione della strategia di Ateneo per lo Sviluppo Sostenibile. Il pubblico verrà coinvolto nella votazione della proposta migliore. Ore 18:00 – 22:00, Spazio antistante Palazzo Gallenga

#UnistrapgSTORYTELLING. In questa sessione verranno proposti alcuni esperimenti di storytelling e business storytelling con il coinvolgimento diretto del pubblico. Nel corso del laboratorio si riproporranno inoltre esperimenti che hanno validato conoscenze e competenze utili nei processi di comunicazione narrativa, sia di storytelling verbale che visivo. Ore 18:00 – 20:00, Aula V, terzo piano di Palazzo Gallenga
#UnistrapgVOCE. Narrare il folk. L’oralità contemporanea tra riti, scritture e sonorità tradizionali. Si tratta di una mostra che si propone di illustrare e ripercorrere a tappe una sintetica panoramica audiovisiva dei principali protagonisti della tradizione popolare, dai cantori agli strumenti musicali fino ai repertori musicali popolari dell’Umbria, della Calabria, della Sicilia, della Sardegna e della Puglia. Ore 18:00 – 23:00, corridoio terzo piano di Palazzo Gallenga.

Naturalmente, l’accesso agli eventi sarà possibile solo a chi è munito di green pass.

/SG

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*