Riallocazione classi Ciabatti Montessori Perugia, interrogazione Bistocchi Zuccherini

 
Chiama o scrivi in redazione


Presentazione il 13 settembre dei 70 anni di Maria Montessori a Perugia |Il film
Maria Montessori

Abbiamo presentato una nuova interrogazione indirizzata al Vice Sindaco Tuteri – recita una nota dei consiglieri Dem –  perché dal 27 gennaio scorso, data in cui si è svolto l’ultimo question time nel quale è stata trattata anche la problematica legata allo spostamento delle classi del presso scolastico Ciabatti, di questo irrisolto problema non se ne è più parlato. E invece la problematica è ancora sul tavolo e tante famiglie, tanti genitori che hanno iscritto i propri figli alla “Ciabatti-Montessori”, sono in attesa di capire in quale edificio si svolgerà il prossimo anno scolastico.

La Regione Umbria nel 2018 ha stanziato, tramite il piano triennale di edilizia scolastica 2018-20, quasi 3 milioni di euro per la ristrutturazione del plesso scolastico ubicato a Porta Pesa, e i lavori dovrebbero iniziare in estate e durare più di un anno.

Anche in virtù dell’emergenza legata alla diffusione del coronavirus e all’incertezza che ne deriva per la riapertura delle scuole e delle nuove modalità alle quali il personale scolastico e gli alunni dovranno attenersi, diventa urgente e prioritario capire dove saranno allocate le classi della scuola primaria “Ciabatti – Montessori” non ancora definite”.

E’ necessario – concludono i consiglieri – avere al più presto il piano di riallocazione delle classi e chiediamo, tramite questa interrogazione, se sia stato predisposto il piano e, nel caso, di sapere cosa prevede”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*