Riattivare convenzione liceo Mariotti e Conservatorio, raccolte 105 firme

A più di tre settimane dall’inutile assemblea online con i rappresentanti dei genitori

 
Chiama o scrivi in redazione


Riattivare convenzione liceo Mariotti e Conservatorio, raccolte 105 firme

di Antonella Valoroso
Nuova petizione genitori del liceo Musicale, 105 firme per chiedere la riattivazione della Convenzione tra Liceo “A. Mariotti” e Conservatorio “F.Morlacchi”

A più di tre settimane dall’inutile assemblea online con i rappresentanti dei genitori, una riunione fiume dalla quale non è venuto fuori alcun cambio di passo della DS del Mariotti, i genitori del Musicale tornano a mobilitarsi per chiedere garanzie e diritti per i loro figli e le loro figlie

 Perugia 19 giugno 2021 – Mentre i ragazzi e le ragazze del 5M sono impegnati con l’esame di maturità si apprestano a ricevere i loro diplomi con la certezza che il percorso liceale appena concluso verrà riconosciuto dal Conservatorio “Morlacchi”, per tutti gli altri studenti e studentesse dell’indirizzo Musicale del Liceo “A.Mariotti” la certezza è un a sola e cioè che la convezione con il Conservatorio è scaduta il 18 giugno 2021 senza che il Liceo abbia avviato alcuna forma di dialogo con l’Istituto di Alta Formazione perugino. Eppure, già a partire dal 18 maggio scorso, a un mese dalla scadenza, i genitori del musicale avevano sollecitato a mezzo PEC, con tanto di firme allegate,

“la tempestiva costituzione di una Commissione composta da membri designati dal Dirigente Scolastico del Liceo e da membri designati dal Direttore del Conservatorio incaricata di redigere una nuova Convenzione che possa entrare in vigore alla scadenza naturale di quella attualmente in vigore”.

È tuttavia abbastanza evidente che dal 18 maggio i genitori del Musicale, tra i quali figurano anche alcuni docenti del conservatorio perugino, non sono stati ad attendere con le mani in mano. Difatti proprio nella giornata di ieri è stato notificato al Consiglio d’Istituto e alla Dirigenza del Mariotti, all’USR dell’Umbria e al MIUR un nuovo sollecito per la stipula di una nuova convenzione tra Liceo e Conservatorio, un documento sottoscritto da ben 105 genitori. Contestualmente, una proposta di nuova convenzione messa a punto con la collaborazione dei proff. Luca Saracca e Carlo Pedini, entrambi genitori del Musicale e docenti del Conservatorio, è stata consegnata all’USR.

LEGGI ANCHE – Liceo musicale Mariotti, Iunti chiama Valoroso, quasi un’ora di colloquio

“Ho provveduto personalmente alla consegna dell’importante documento -dichiara Antonella Valoroso, animatrice di una protesta che va ormai vanti dal mese di aprile- nelle mani della dott.ssa Antonella Iunti, la quale ha confermato il suo massimo impegno nella gestione dell’affaire Mariotti. La giornata del 18 giugno non era iniziata nel migliore dei modi. Dopo aver ripetutamente e inutilmente provato a parlare al telefono con la segreteria del Mariotti, sono andata di persona presso il Liceo per chiedere di essere ricevuta in segreteria, dove avrei voluto depositare la copia della proposta di Convenzione. Arrivata al Liceo mi è stato chiesto di compilare un modulo e ‘attendere un secondo’. Mi hanno fatto aspettare per circa

40 minuti in piedi, poi mi è stato detto che in segreteria non c’era nessuno che potesse ricevermi, e così sono dovuta andare via. Se questo è il nuovo corso promesso dalla prof.ssa Boccuto nella famosa assemblea con i rappresentanti dei genitori, non mi sembra molto diverso da quello vecchio! Vorrà dire che il documento sarà inviato via PEC”.

Sempre nella giornata di ieri si sarebbe inoltre svolto un incontro informale tra il presidente del Consiglio d’Istituto, prof. Vinti, e una rappresentanza dei genitori del Musicale, incontro in cui, ancora una volta, si sarebbe discussa la spinosa questione della convenzione. Corre l’obbligo di ricordare che la Convenzione tra Liceo e Conservatorio è fondamentale perché ai diplomati e alle diplomate del Musicale vengano riconosciuti i crediti formativi nelle discipline oggetto di studio quinquennale al liceo: Solfeggio, Armonia e Storia della Musica. Diversamente studenti e studentesse dovrebbero sostenere i relativi esami.

Intanto, anche a seguito dei ritardi e delle polemiche che hanno accompagnato gli scrutini di fine anno al Mariotti, l’indignazione dei genitori e di alcuni docenti della scuola cresce e si manifesta senza filtri sulla pagina Facebook che continua ad offrire a tutte e a tutti un’agorà per discutere, confrontarsi, fare comunità. Cliccare per credere.

https://www.facebook.com/mariottimusicaleunofficialfanpage

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*